Alessandria

25 novembre 2020

Si illumina di arancione la Caserma Scapaccino


Il 25 novembre (Giornata Internazionale per dire NO alla violenza contro le donne) si illumina di arancione la facciata della Caserma “Scapaccino”, sede del Comando Provinciale Carabinieri di Alessandria, dove il Soroptimist ha contribuito a realizzare la “stanza” per le audizioni protette.

L’Arma dei Carabinieri aderisce all’iniziativa “Orange the World” campagna di sensibilizzazione per dire NO alla violenza contro le Donne, promossa dalle Nazioni Unite e sostenuta dal Soroptimist International. Il 25 novembre  – grazie alla collaborazione tra il Soroptimist International d’Italia e l’Arma dei Carabinieri – si illumina di arancione la Caserma ‘Scapaccino’, sede del Comando Provinciale Carabinieri di Alessandria, dove il Soroptimist alessandrino ha contribuito a realizzare la “stanza per le audizioni protette”, luogo di denuncia sicuro per le donne vittime di reati, inaugurata  un anno fa, il 21 novembre, in occasione della festa dell’Arma "Virgo Fidelis". La “stanza” realizzata dal Soroptimist è la n.131 sulla mappa dell'Unione.

A seguito del Protocollo di Intesa sottoscritto dal Soroptimist International Unione Italiana con l'Arma dei Carabinieri nel 2015 e dell'entrata in vigore della Legge n. 69/2019 (meglio nota come Codice Rosso), infatti, anche il Club alessandrino ha fornito i supporti necessari finalizzati all'allestimento della stanza in Caserma, ritenuta un ulteriore strumento di contrasto alla violenza di genere in tutte le sue forme.

Il luogo sta aiutando tante donne a trovare il coraggio di denunciare maltrattamenti e soprusi, consapevoli di essere accolte in un ambiente adatto per essere sostenute e protette da personale dell’Arma specificatamente formato sulla tutela dei soggetti deboli.



AUTORE: Francesca Varese - Club Alessandria

PRESIDENZA: Mariolina Coppola