Soroptimist Ancona

24 settembre 2022

Una stanza tutta per sé


Questura di Ancona inaugurazione stanza tutta per sé

Service celebrativo del cinquantesimo anniversario di fondazione del Club Ancona

.Il 24 settembre, alle ore 12, presso la Questura, è stata inaugurata “ Una stanza tutta per sé”: nuovo spazio destinato all’ascolto delle donne vittime di violenza e atti persecutori, in ambienti confortevoli che le facciano sentire accolte e protette nel delicato momento in cui trovano il coraggio di denunciare la loro drammatica situazione. 

 

Il 24 settembre, alle ore 12, presso la Questura, è stata inaugurata “ Una stanza tutta per sé”: nuovo spazio destinato all’ascolto delle donne vittime di violenza e atti persecutori, in ambienti confortevoli che le facciano sentire accolte e protette nel delicato momento in cui trovano il coraggio di denunciare la loro drammatica situazione. Così si possono raccogliere denunce e testimonianze delle vittime di violenza facendole sentire a proprio agio, nel pieno rispetto della propria dignità personale. Il tutto pensato per andare incontro alle esigenze di soggetti indifesi, assisterli e agevolarne la richiesta d’aiuto: il primo passo verso l’uscita dal tunnel.

Questo rappresenta il service celebrativo del cinquantesimo anniversario di fondazione del Club Ancona.

Alla cerimonia, toccante e volutamente molto sobria e veloce - considerato il momento particolarmente delicato vissuto dalle Marche in questo periodo - hanno presenziato la dirigente della squadra anticrimine Dott.ssa Marina Pepe ed altri rappresentanti della Polizia di Stato, la Sindaca di Ancona Valeria Mancinelli e , per il Soroptimist, la VPN Enza Tolla, Annamaria Isastia la Presidente Antonella Daniele con la segretaria Patrizia Ceccarani e la socia Fiorella Franceschini, Davide Niemejer per IKEA.

Al taglio del nastro a tre mani con Sindaca, Questura e Soroptimist., è seguita la presentazione della targa.

 Un particolare che ci rende particolarmente orgogliose è che per questa stanza il Questore ha voluto adottato la definizione “ Una stanza tutta per sé”, titolo già mutuato dall’omonimo saggio di Virginia Wolf , per il progetto nazionale Soroptimist.

Questa è la terza stanza realizzata dal Soroptimist Club di Ancona dopo quelle create presso il Comando Provinciale dei Carabinier di Ancona il 29 ottobre 2016 e presso il Compartimento PP e Comunicazioni Marche in data 8 marzo 2022 nel progetto di contrasto al fenomeno di “bullismo e cyberbullismo”.




AUTORE: Paola Castellucci - Club Ancona

PRESIDENZA: Giovanna Guercio


PROGETTI NAZIONALI

Una stanza tutta per sè

select contenuto from correla where idcontenuti=41571