Soroptimist Arezzo

18 marzo 2022

Donne e PNRR


L'opportunità del PNRR per la Donna nel mondo del lavoro

Venerdì 18 marzo, dalle ore 17,30, presso la Borsa Merci (Piazza Risorgimento - Arezzo) si è svolto l'incontro su "L'opportunità del PNRR per la Donna nel mondo del lavoro", organizzato da Soroptimist Club Arezzo insieme a Comitato Imprenditoria Femminile, Fidapa e AIDDA (Associazione Imprenditrici e Donne Dirigenti d'Azienda), con il patrocinio della Camera di Commercio Industria Agricoltura di Arezzo-Siena.

Relatrici:

•    Sara Nuzzaci, socia Studio Associato Consulenza Legale e Tributaria, KPMG, Responsabile Hub nazionale KPMG Tax Incentives PNRR

•    Silvia Russo, consigliera Pari Opportunità della Provincia di Arezzo

•    Loretta Fabbri, presidente del Corso di Laurea di Scienze dell'Educazione e Formazione dell'Università degli Studi di Siena

•    Francesca Barbagli, psicologa.


All’incontro hanno partecipato il Presidente ed il Segretario Generale della Camera di Commercio dr. Massimo Guasconi e dr. Marco Randellini, il Vicepresidente del Consiglio Regionale della Toscana Marco Casucci ed il Consigliere Regionale Lucia De Robertis, oltre a numerose di socie di tutti i Service Clubs organizzatori.
L’incontro ha affrontato varie tematiche del lavoro femminile: la dottoressa Francesca Barbagli ha parlato della capacità delle donne ad adattarsi al cambiamento e trasformarsi più rapidamente degli uomini, pronte ad esplorare nuove opportunità; ha poi sottolineato la flessibilità ai cambiamenti anche radicali e repentini.
La dottoressa Silvia Russo ha evidenziato la necessità di continuare nella linea della tutela della donna nel mondo del lavoro poiché ancora discriminata e rappresentata con percentuali decisamente basse rispetto agli uomini e quindi da incrementare, nonostante la legislazione sia già avanzata: occorre quindi migliorare l’approccio mentale e puntare sull’educazione per un cambiamento reale.
La dottoressa Sara Nuzzaci, partner dello studio Fiscale e Legale KPMG in Italia, ha spiegato come il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) rappresenti per l’Italia e per tutti i paesi europei un vero e proprio aiuto, fondamentale per riparare i danni economici e sociali causati dall’emergenza COVID-19. Il PNRR stabilisce come e dove dovranno essere investiti o fondi messi a disposizione dal NEXT Generation EU da spendere inderogabilmente entro il 2027. Tutte le riforme ed i piani dovranno rientrare in sei filoni, denominati MISSIONI, tra cui la trasformazione digitale, la transizione ecologica, l’inclusione e la coesione: è proprio in questa missione, la numero 5, che rientrano gli interventi che favoriscono la creazione di imprese femminili e l’incremento delle figure professionali femminili agli apici del mondo del lavoro.
Ha concluso la serata la dottoressa Loretta Fabbri che ha analizzato le resistenze che ancora ostacolano la parità reale nel sistema educativo e scolastico e di come affrontarle per risolvere la questione puntando sulla preparazione del corpo docente che deve essere consapevole e capace di gestire lo svantaggio, così da consentire alle donne di superarlo e poter competere alla pari con gli uomini.
Serata veramente interessante e coinvolgente.



AUTORE: Anna Pincelli - Club Arezzo

PRESIDENZA: Giovanna Guercio