Soroptimist Asti

26 maggio 2018

PREMIAZIONE DEL BANDO LETTERARIO LAURA BOSIA


Alla Bibilioteca Astense la premiazione

Le vincitrici sono state scelte in una rosa di finalisti dalla Giuria degli Esperti composta Franca Varvello, Mimma Bogetti, Roberta Bellesini, Irene Conte, Valentina Fassio, Franca Garesio e Jacopo Morra, figlio di Laura Bosia. Il Premio, con il Patrocinio della Regione Piemonte, Provincia e Comune di Asti,
Università di Asti, Biblioteca “G. Faletti” e UTEA, è stato dedicato alla memoria di
Laura Bosia.

Federica Rigliani di Rieti 1° PREMIO con La mia trummerfrau;
Elena Cerri di Asti 2° PREMIO con I tre elementi;
Tiziana Marfisi di Osimo 3° PREMIO con Occhi di donna.

La terza edizione del Premio Letterario nazionale “Laura Bosia” ha visto partecipare
ben 65 autrici con un racconto breve dal tema “Che talento essere donna! per
raccontare la storia di donne che in contesti ostili (lavoro, studio, famiglia, etc.) sono
riuscite a superare le difficoltà facendo ricorso a pregi e potenzialità tipicamente
femminili”. Dopo un’accurata selezione di 10 racconti da parte della Giuria Popolare,
la Giuria di Esperti ha selezionato i tre migliori racconti finalisti che verranno
presentati e premiati sabato 26 maggio 2018 alle ore 17,00 presso la Biblioteca “G.
Faletti” di Asti (Via Goltieri, 2).
Le vincitrici sono state scelte in una rosa di finalisti dalla Giuria degli Esperti,
composta Franca Varvello, Mimma Bogetti, Roberta Bellesini, Irene Conte, Valentina
Fassio, Franca Garesio e Jacopo Morra, figlio di Laura Bosia.
Il Soroptimist International Club di Asti, presieduto da Franca Varvello, ha scelto di
valorizzare la figura della donna per far emergere e conoscere tutte le sfumature di
emozioni e di stati d'animo che lo spirito femminile racchiude.
Il Premio, con il Patrocinio della Regione Piemonte, Provincia e Comune di Asti,
Università di Asti, Biblioteca “G. Faletti” e UTEA, è stato dedicato alla memoria di
Laura Bosia, figura di una donna astigiana, giornalista e scrittrice, che ha lasciato un
ricordo indelebile in quanti la conobbero e l'apprezzarono.
La selezione dei testi è avvenuta con l'aiuto prima di una Giuria Popolare formata da
studenti del Liceo Classico seguiti dalla prof. Maria Rosa Poggio, del Liceo
Scientifico “F. Vercelli” seguiti dalla prof. Laura Resta e dell’Istituto “Monti”
coordinati dalla prof. Emanuela Ingrasci; dalle “Amiche di Laura” Patrizia Balbo,
Giovanna Banchieri, Vilma Ciani, Silvia Cotto, Bruna Masenga; dal Comitato di
Valutazione delle “Ottime Sorelle” con Simonetta Carzino, Martina Dezzani, Martina
Gado, Claudia Lentini, Laura Resta, Daniela Timon, Critina Trotta.

PREMIAZIONI

Federica Rigliani di Rieti 1° PREMIO con il racconto La mia trummerfrau
Elena Cerri di Asti 2° PREMIO con il racconto I tre elementi
Tiziana Marfisi di Osimo 3° PREMIO con il racconto Occhi di donna;



AUTORE: Martina Dezzani - Club Asti

PRESIDENZA: Patrizia Salmoiraghi