Soroptimist Bari

27 maggio 2022

Inaugurazione


Nella mattinata di venerdi 27 maggio, alle ore 11.00, presso la Caserma “Guadagni”, via Tanzi n.5, Bari, alla presenza delle Autorità provinciali, locali, della Presidente del Soroptimist International Club di Bari e del Comandante Provinciale Carabinieri di Bari, verrà inaugurata la stanza dedicata alle donne che accedono in caserma per denunciare violenze e/o soprusi.

Nella mattinata di venerdi 27 maggio, alle ore 11.00, presso la Caserma “Guadagni”, via Tanzi n.5, Bari, alla presenza delle Autorità provinciali, locali, della Presidente del Soroptimist International Club di Bari e del Comandante Provinciale Carabinieri di Bari, verrà inaugurata la stanza dedicata alle donne che accedono in caserma per denunciare violenze e/o soprusi.

E’ noto l’impegno profuso giornalmente dalle donne e dagli uomini dell’Arma nel contrasto ad ogni forma di violenza e in particolare alla violenza di genere, definita “inaccettabile” in quanto fondata sull’errata concezione di un rapporto impari tra uomo e donna. Il progetto “Una Stanza tutta per se” è portato avanti dal Soroptimist International d’Italia nell’ambito del protocollo d’intesa firmato a livello nazionale con l’Arma dei Carabinieri.

Il progetto prevede di realizzare in tutta Italia stanze per l'audizione delle donne che denunciano atti persecutori e maltrattamenti. Una stanza riservata tende a stabilire un approccio meno traumatico con gli investigatori e a trasmettere una sensazione di accoglienza della persona e attenzione per le sofferenze subite. Prevede un impegno articolato sulle problematiche dell'incentivo alla denuncia e si occupa di predisporre mezzi utili ad avvicinare il maggior numero possibile di vittime.

La “Stanza tutta per se”, situata negli ambienti della Caserma “Guadagni” e realizzata d’intesa con il club Soroptimist di Bari, è dotata di impianto di videoregistrazione ed è collegata via wifi con le stanze adiacenti: questo permetterà all'occorrenza anche lo svolgimento dell'incidente probatorio nei casi in cui siano coinvolti minori.

La cerimonia di inaugurazione inizierà con la benedizione da parte del Vescovo di Bari S.E. Giuseppe Satriano, accompagnato dal Cappellano Militare della Legione CC Puglia, Don Antonio Cassano e proseguirà con gli interventi della Presidente del Soroptimist di Bari, Daniela De Bellis e del Comandante Provinciale dei Carabinieri di Bari, Colonnello t.ISSMI Francesco de Marchis. Si concluderà poi con il taglio del nastro e con un messaggio del Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri sull’importante impegno del Soroptimist International d’Italia sul delicato tema del contrasto della violenza sulle donne attraverso la realizzazione in tutta Italia di stanze dedicate alla accoglienza delle donne decise a denunciare.




AUTORE: Angela Saponari - Club Bari

PRESIDENZA: Giovanna Guercio


PROGETTI NAZIONALI

Una stanza tutta per sè