Bassano del Grappa

06 febbraio 2020

Una stanza tutta per sé .. portatile


Al Comando Compagnia Carabinieri di Bassano del Grappa

Il 6 febbraio 2020 la Presidente del Soroptimist Club di Bassano Federica Rossi ha consegnato al Comandante della Compagnia Carabinieri di Bassano un PC ed una fotocamera reflex con teleobiettivo di ultima generazione, strumenti che saranno utilizzati sul territorio per la raccolta di denunce da parte di donne vittime di maltrattamenti e stalking. La donazione fa parte del progetto nazionale del Soroptimist “una stanza tutta per sé” che ha portato alla realizzazione in Italia, all’interno di caserme di carabinieri, di più di 130 stanze riservate alle donne che vogliono sporgere denuncia.

Il 6 febbraio 2020, alla presenza del Comandante Provinciale dell’Arma dei Carabinieri, colonello Nicola Bianchi, la Presidente del Soroptimist Club di Bassano
Federica Rossi ha consegnato al Comandante della Compagnia, maggiore Filippo Alessandro, un personal computer ed una fotocamera reflex con teleobiettivo di
ultima generazione, strumenti che saranno utilizzati sul territorio per la raccolta di denunce da parte di donne vittime di maltrattamenti e stalking. La donazione fa
parte del progetto nazionale del Soroptimist “una stanza tutta per sé” che ha portato alla realizzazione in Italia, all’interno di caserme di carabinieri, di più di 130
stanze particolarmente confortevoli ed attrezzate, riservate alle donne che vogliono sporgere denuncia.
Il club di Bassano aveva già realizzato una di queste stanze a livello provinciale, insieme al club di Vicenza. Quella di oggi è una ulteriore dotazione che verrà
utilizzata per l’area bassanese.
ALLEGATI: due articoli di giornale del 7 febbraio



AUTORE: Fiorenza Rossi - Club Bassano del Grappa

PRESIDENZA: Mariolina Coppola


PROGETTI NAZIONALI

Una stanza tutta per sè