Conegliano e Vittorio Veneto

01 gennaio 2021

Api: conoscerle per proteggerle


Il progetto vuole diffondere la consapevolezza delle gravi ripercussioni che la scomparsa delle api avrebbe sulla qualità dell’ambiente. La socia Laura Della Giustina Lucheschi metterà a disposizione un terreno collinare per la semina di fiori. Il club si occuperà della preparazione del terreno, della semina, dell’estirpazione delle erbacce e dell’eventuale allocazione di alcune arnie. Sono previsti due incontri online: uno insieme al Rotary Conegliano Vittorio Veneto con il naturalista ed apicoltore Alfredo Marson ed uno con il “Gruppo Mamme di Revine Lago” che lavora da anni sui temi ambientalisti.

Il progetto si articola in una serie di iniziative ed incontri online su piattaforma Zoom.

Un terreno collinare di proprietà della socia Laura della Giustina Lucheschi verrà preparato e seminato con fiori milliferi e lavanda.

Non volendo utilizzare diserbanti chimici, le socie dedicheranno una giornata di fine giugno per estirpare manualmente le erbacce ed approfittare, al termine del lavoro, per allestire un pick nick in mezzo alla natura.

L’esperto naturalista ed apicoltore prof. A Marson terrà un incontro sulla conoscenza e salvaguardia delle api e sull’importanza della preservazione del loro habitat naturale. L’incontro si effettuerà con la partecipazione del club Rotary di Conegliano e Vittorio Veneto.

Seguirà un incontro- dibattito, sempre su piattaforma Zoom, con il “Gruppo Mamme di Revine-Lago” che da anni conduce battaglie contro l’utilizzo dei pesticidi e per la salvaguardia ambientale.

Anche per l'anno 2022 è stata prevista la semina di fiori melliferi e l'insediamento di cinque casette per le api.

E' da prevedersi una piccola raccolta di miele da commercializzare con il logo del nostro Club a scopo di raccogliere fondi per i nostri service.



AUTORE: Silvana Sorce - Club Conegliano e Vittorio Veneto

PRESIDENZA: Mariolina Coppola


PROGETTI NAZIONALI

Oasi delle Api. Saving Bees