Costa Etrusca

28 maggio 2022

BULLISMO E CYBERBULLISMO


“Bullismo e cyberbullismo: conoscerli per riconoscerli”

Venerdì 6 maggio, i locali della Scuola Secondaria di Primo Grado “Galileo Galilei” di Cecina, hanno accolto i genitori degli alunni per l’incontro “Bullismo e cyberbullismo: conoscerli per riconoscerli”, che si inseriva in un progetto voluto e finanziato dal SOROPTIMIST CLUB COSTA ETRUSCA

Venerdì 6 maggio, i locali della Scuola Secondaria di Primo Grado “Galileo Galilei” di Cecina, hanno accolto i genitori degli alunni per l’incontro “Bullismo e cyberbullismo: conoscerli per riconoscerli”. Questo incontro si inseriva in un progetto voluto e finanziato dal SOROPTIMIST CLUB COSTA ETRUSCA. La sua Presidentessa, Alessandra Magnelli, intervenuta all’incontro ha espresso la volontà del Club di fornire l’opportunità, ai docenti e ai genitori, di ricevere conoscenze aggiornate sul fenomeno del bullismo e di riflettere in maniera sistematica sulle pratiche educative atte a prevenirlo e contrastarlo. La proposta è stata accolta con entusiasmo dalla Dirigente Caterina Startari e dai docenti della scuola ed è stata realizzata dalla Dott.ssa Giovanna Tambasco dello Spin Off universitario “EbiCo”, Cooperativa che vanta un’esperienza importante in termini di formazione e interventi sul tema del bullismo e del cyberbullismo. Sappiamo che il bullismo è divenuto nel tempo un problema sempre più grave e pervasivo che affligge molti bambini e adolescenti. Il fenomeno delle prepotenze agite sistematicamente si configura come un abuso tra pari e una violazione del diritto del bambino e del ragazzo di vivere serenamente nei suoi ambienti di vita. Considerate anche le gravi conseguenze a cui può portare, si tratta di un fenomeno che merita sempre più la nostra attenzione, l’attenzione degli adulti che possono fare la differenza. Il progetto ha quindi visto: prima i docenti impegnati in due incontri di formazione sul tema del bullismo e della sua prevenzione a scuola; poi i genitori coinvolti in un incontro di sensibilizzazione. Il progetto ha voluto così rispondere anche alla necessità che la famiglia e la scuola siano sempre più luoghi di assunzione di responsabilità delle esigenze e dei bisogni dell’altro. 



AUTORE: Marianna Rossi - Club Costa Etrusca

PRESIDENZA: Giovanna Guercio


Leggi anche

Club Conegliano e Vittorio Veneto 24-09-2022

Quarantennale

Quarantesimo anniversario della fondazione del Club

Sabato 24 e Domenica 25 settembre, il Club festeggerà i quarant'anni della sua fondazione.La presidente, Lucia Casagrande, supportata dalle socie, ha organizzato diverse

Silvana Sorce - Club Conegliano e Vittorio Veneto

Club Valle Umbra 04-06-2022

UNA DONNA UNA STORIA

SECONDO CONCORSO SCOLASTICO

Il concorso scolastico Una Donna una Storia si pone l'obiettivo di favorire nei giovani l'ideale della parità di genere, in modo da creare le condizioni per una società

Raffaella Conte - Club Valle Umbra

Club Pavia 01-06-2022

Sul contrasto alla violenza di genere

Discussione sul contrasto alla violenza di genere, in occasione della presentazione del volume di Francesca Rescigno. Evento organizzato in collaborazione fra Soroptimist

Milena Boltri - Club Pavia

Club Piacenza 26-05-2022

La composizione delle liti

La figura del mediatore e le tecniche di mediazione

Il Club Piacenza ha ideato, organizzato e realizzato, tramite le socie Lydia Ansaldi, Monica Fermi e Maria Carla Scorletti, un progetto sulla mediazione, articolato in sei incontri.

Gaia Paradiso - Club Piacenza

Club Firenze 24-05-2022

Inaugurata l'Oasi delle Api

Piccole, ma fondamentali

Nella bellissima campagna di via delle Campora, in un’Area Biologica adatta a colture protette, si è concluso  il service del Club Firenze che ha installato trenta

Carlotta Ferrari Lelli - Club Firenze

Club Trento 23-05-2022

Stanza tutta per sè

Inaugurata presso la Questura di Trento la Stanza tutta per sè

Il 23 maggio 2022 è stata inaugurata la «Stanza tutta per sé» nella Questura di Trento, alla presenza del Questore, Alberto Francini, della Vice Questore A.

Margherita Follador - Club Trento