Soroptimist Cremona

04 maggio 2022

Missione per l'ospedale di Sumy - Ucraina


Francesca Morandi, giornalista, socia del Club Cremona, il dottor Marco Stabile, primario di chirurgia plastica e ricostruttiva, Presidente associazione AICIPE onlus e il dott. Gianluigi Lago, medico specializzando in chirurgia plastica e ricostruttiva hanno raccontato la loro esperienza vissuta nella spedizione in territorio ucraino per recapitare medicinali destinati all'ospedale di Sumy.


Il dott. Stabile non è nuovo a opere di grande, umana solidarietà: con la onlus AICIPE opera gratuitamente in Africa e in Sud America e il dott. Lago lo accompagna spesso.

I due medici e Francesca hanno raccolto la richiesta di aiuto lanciata dall’ospedale di Sumy e il 18 marzo sono partiti per raggiungere il confine tra Ungheria e Ucraina con un camioncino carico di medicinali e presidi medici.

Con grande partecipazione ci hanno raccontato il lungo viaggio fino a Zahony,  dove avrebbero dovuto incontrare la delegazione proveniente da Sumy, che però non ha avuto il permesso di varcare il confine, perciò è toccato a loro inoltrarsi in territorio ucraino, non senza qualche difficoltà con la dogana ungherese. 

Rientrati in Ungheria si sono voluti recare alla stazione di Zahony, punto di arrivo e di smistamento dei profughi ucraini. Un’esperienza toccante, un incontro con una umanità in estrema difficoltà che, ci hanno detto, non dimenticheranno facilmente.

Sono quindi ripartiti verso l’Italia preoccuparti per la sorte della delegazione ucraina che per raggiungere Sumy doveva percorrere più di mille chilometri in territorio di guerra. Hanno quindi provato grande sollievo nel ricevere il messaggio che li informava di aver raggiunto l’ospedale senza incidenti.






AUTORE: Graziella Baldaro - Club Cremona

PRESIDENZA: Giovanna Guercio


PROGETTI NAZIONALI

Soroptimist per l'Ucraina

ALLEGATI