-->
CLUB
page

Il Club Crotone contro la violenza

Attività / Il Club Crotone contro la violenza

16 Giorni di Attivismo contro la Violenza e in Difesa dei Diritti Umani

Al via i sedici giorni di attivismo promossi dal Soroptimist International club Crotone contro la violenza sulle donne. La violenza di genere non è una questione che può essere affrontata soltanto dalle donne; per quanto esse possano essere caparbie e determinate alla risoluzione del problema, non possono farsene carico da sole. Questo è il motivo per il quale il Soroptimist International club Crotone si è rivolto alla cittadinanza per una riflessione collettiva. Giorno 25 novembre, Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, il club ha illuminato di arancio il Palazzo di Giustizia, il Palazzo del Comune e la fontana di piazza Francesco Corrado, nell’ambito della campagna “Orange the World” promossa da UN Women.

Accendendo le luci si sono volute accendere le coscienze e dare voce a quelle donne umiliate, maltrattate, violentate e uccise ogni giorno in ogni angolo del mondo. Il colore arancione, che è diventato il simbolo di un futuro luminoso e ottimista esente dalla violenza contro donne e ragazze, ha contribuito ad unire simbolicamente la città di Crotone con le tante città e capitali europee mobilitate sul tema.

La campagna di sensibilizzazione del club non si è fermata alla giornata del 25 ma si è estesa a 16 giornate di attivismo, fino al 10 Dicembre Giornata dei Diritti Umani, chiedendo il sostegno e la collaborazione dei giovani studenti crotonesi. Nel mese di novembre l’associazione Soroptimist club Crotone si è fatta promotrice di un appello alle scuole attraverso un bando sollecitando la riflessione su questi temi urgenti, all’interno delle classi. Le scuole della provincia hanno alacremente risposto con iniziative singole ed anche in rete unendosi in un corale rifiuto della violenza, “vestendo” di arancione anche il mondo della scuola attraverso diverse iniziative che sono andate dalle letture, agli elaborati scritti e grafici, ai flash mob. Nei locali dell’Istituto Santoni, giorno 14 dicembre, si è concluso il percorso di formazione che ha visto numerosi studenti di ogni ordine e grado della provincia attori in prima linea nella lotta contro ogni forma di violenza ed in difesa dei diritti umani. Durante la riunione la presidente del club, Dott.ssa Annamaria Sulla, ha voluto ringraziare personalmente tutti gli studenti che hanno dato il loro prezioso contributo all’iniziativa, rappresentati dagli alunni della sede Santoni, e le scuole rappresentate nella giornata dalla Dirigente dell’IIS Pertini Santoni, Dott.ssa Ida Sisca, e dalla Presidente della rete provinciale tra scuole Dott.ssa Eugenia Garritani. La presidente del club si è rivolta ad un pubblico di studenti attenti e partecipi che si è lasciato coinvolgere nel dibattito con riflessioni ed interventi stimolanti; ha anche espresso la soddisfazione per l’alta partecipazione delle scuole, fulcri fondamentali dell’educazione delle future donne e futuri uomini di domani; sono state ben tredici ad accogliere l’appello lanciato dal Soroptimist. In questa direzione di sensibilizzazione, formazione continua e di operatività sul campo prosegue l’attività del Soroptimist club Crotone già pronto con nuove iniziative per l’anno che si appresta ad iniziare.

PUBBLICATO DA:

Rosita Paradiso

DATA PUBBLICAZIONE:

25 novembre 2019

PRESIDENZA

Mariolina Coppola

PROGETTO NAZIONALE

Il contrasto alla violenza di genere

PROGETTO

Una stanza tutta per sè

#orangetheworlddecidoio 2019

FINALITA

Eliminare la violenza contro donne e ragazze e garantire la partecipazione delle donne nella risoluzione dei conflitti.

CLUB COLLEGATI