26 maggio 2022

Organo


Solidarietà e musica con le melodie dell’organo Callido

Giovedì 26 maggio 2022, alle ore 20.30, nella Chiesa del Suffragio (c.so della Repubblica), il Soroptimist International Club Forlì ha presentato il concerto d’organo Armonie parallele tra Italia e Oltralpe tenuto da socia e organista forlivese Giulia Ricci. Un'ulteriore azione solidale promossa dal Club forlivese nell'ambito del progetto nazionale "Soroptimist per l'Ucraina". Il concerto ha ricevuto il patrocinio del Comune di Forlì - Assessorato alle Politiche sociali, della Commissione Diocesana di Musica Sacra e il sostegno della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì. Obiettivo del concerto è stato raccogliere fondi per l'acquisto di materiale da destinare ai piccoli profughi ucraini presenti sul territorio forlivese.


Giovedì 26 maggio 2022, alle ore 20.30, nella Chiesa del Suffragio (c.so della Repubblica), il Soroptimist International Club Forlì ha presentato il concerto d’organo Armonie parallele tra Italia e Oltralpe tenuto dalla socia e talentuosa organista forlivese Giulia Ricci.  L’iniziativa musicale ha  proposto brani d’organo dal tardo Rinascimento al Barocco facendo luce su intersezioni stilistiche tra compositori italiani e compositori d’oltralpe. Il concerto rientra nel progetto “Organi Callido a Forlì” avviato dal club forlivese nel 2018 dalla Past President Raffaella Orazi e arrestatosi a causa della pandemia da COVID-19. Con questo concerto si è voluto portare nuovamente all’attenzione della comunità l’importante patrimonio musicale, artistico e storico degli organi Callido presenti a Forlì. Strumenti che prendono nome dal famoso organaro veneto, Gaetano Callido, che a fine Settecento ha lavorato a lungo in Emilia-Romagna (a Forlì ne restano sei, funzionanti in altrettante chiese: Duomo, Suffragio, San Giuseppe, Santa Maria dei Servi (S. Pellegrino), SS. Trinità, S. Lucia). Il concerto ha ricevuto il patrocinio del Comune di Forlì - Assessorato alle Politiche sociali, della Commissione Diocesana di Musica Sacra e il sostegno della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì. Hanno introdotto l’evento musicale e solidale Ivonne Grimaldi, Presidente del Club forlivese, Rosaria Tassinari, Assessore alle Politiche sociali e don Paolo Giuliani, Rettore della Chiesa del Suffragio.

L’ingresso era aperto a tutta la cittadinanza, con a offerta libera. La presidente del club, Ivonne Grimaldi, ha ribadito l'importanza di questa iniziativa quale esempio concreto di costruzione di alleanze locali in grado di coinvolgere i portatori di interesse del territorio e di favorire lo sviluppo di modelli sociali e culturali sostenibili, aggiungendo che il ricavato del concerto sarà interamente devoluto all’acquisto di materiale da destinare ai piccoli profughi ucraini presenti a Forlì, tramite la collaborazione con la Cooperativa di Solidarietà Sociale "Paolo Babini ONLUS”.




AUTORE: Yvonne Grimaldi - Club Forlì

PRESIDENZA: Giovanna Guercio


PROGETTI NAZIONALI

Soroptimist per l'Ucraina

select contenuto from correla where idcontenuti=40951