21 maggio 2021

CULTURA & COLTURA ECOSOSTENIBILE DELLE DONNE


Tenuta Russo si estende su circa 10 ettari, interamente dedicati alla coltivazione dell'ulivo, in agro del comune di Grottaglie. Le circa 2.000 piante appartengono a diverse cultivar: Picholine, Ogliarola e Leccino.

NOME prodotto

N°3 Blend, Olio Extravergine d'Oliva

                           

CATEGORIA DI APPARTENENZA  (AGRICOLTURA, ALLEVAMENTO, ...)

Agricoltura

DESCRIZIONE

Tenuta Russo si estende su circa 10 ettari, interamente dedicati alla coltivazione dell'ulivo, in agro del comune di Grottaglie. Le circa 2.000 piante appartengono a diverse cultivar: Picholine, Ogliarola e Leccino.

AZIENDA PRODUTTRICE contatti e nome della produttrice

“Tenuta Russo” di Marialuisa Russo

Coltivazione di alberi d'ulivo (Picholine, Ogliarola e Leccino)

Zona di coltivazione: Contrada Masseria Ovile Nuovo, Grottaglie (TA) – 74023

Sede Legale: Via Vecchia Surbo, Lecce (LE) – 73100

Contatti:

320-3891821

info.tenutarusso@gmail.com

www.tenutarusso.com

AZIENDA PRODUTTRICE contatti e nome della produttrice

“Tenuta Russo” di Marialuisa Russo

Coltivazione di alberi d'ulivo (Picholine, Ogliarola e Leccino)

Zona di coltivazione: Contrada Masseria Ovile Nuovo, Grottaglie (TA) – 74023

Sede Legale: Via Vecchia Surbo, Lecce (LE) – 73100

Contatti:

320-3891821

info.tenutarusso@gmail.com

www.tenutarusso.com

BREVE DESCRIZIONE OFFERTA COMPLETA

Nel 2020 nasce l'Olio Extravergine d'Oliva N°3 Blend. E' un  olio dai riflessi color oro, mediamente inteso, con un bouquet vegetale e fruttato. Si percepisce l'erba di campo, la mandorla e il carciofo, in bocca si ha una gradevole sensazione di amaro e piccante. La raccolta delle olive è fatta rigorosamente a mano e tramite bacchiatura (antico metodo che prevede l'uso di bastoni per scuotere le fronde degli alberi, dai quali cadrà il frutto) che avviene nel mese di Novembre. Con cura vengono scelti gli alberi dai quali raccogliere le olive che verranno utilizzate per la produzione, questo perché un limitato quantitativo di olive selezionate permette di creare un Olio Extravergine d'Oliva di altissima qualità. Entro le 24 ore dalla raccolta avviene la spremitura a freddo, in ambiente a temperatura controllata che non  deve mai superare i 27°, per conservare inalterate le caratteristiche organolettiche dell'extravergine. N°3 Blend, è un Olio Extravergine ricco di polifenoli e vitamina E, ottimo per contrastare i radicali liberi, e con la sua bassa acidità (<0,2) è indicato per un utilizzo quotidiano e per la preparazione di piatti strutturati. Nel prossimo futuro l'obiettivo aziendale è quello di ottenere la certificazione di coltura biologica.

STORIA E TRADIZIONI LOCALI ASSOCIATE AL PRODOTTO

L'olivo è una pianta centrale nel bacino del Mar Mediterraneo. Si narra che fu la Dea Atena a piantare in Puglia il primo albero di ulivo. Un esempio di come l'olio fosse già all'epoca un elemento importantissimo lo si può trovare al Museo archeologico Nazionale MARTA di Taranto, dove sono conservate delle anfore ritrovate  nella “tomba dell'atleta”, rinvenuta a Taranto, che contenevano olio d'oliva ottenuto dagli alberi della Dea Atena, protettrice della città. Queste anfore piene di olio venivano date in premio agli atleti vincitori delle gare di pentathlon, che si svolgevano all'epoca in città. E' da quei tempi antichi che l'olio d'oliva fa parte del dna di noi pugliesi, che lo utilizziamo giornalmente nella nostra cucina per preparare ottimi piatti e fantastiche conserve di ortaggi come quelle che facevano le nostre nonne.                                                                                   

                                                                                                                                                                                                     

REFERENTE di CLUB (nome e contatti)

Lenti Anna Maria - 327 8172417

 

 



AUTORE: Angela Astone Gallo - Club Grottaglie

PRESIDENZA: Mariolina Coppola


PROGETTI NAZIONALI

La rete C&C: eredità Soroptimist EXPO

Finalità

Favorire il raggiungimento di un'autonomia economica e di opportunità sostenibili per l'occupazione femminile.

ALLEGATI