Soroptimist Iseo

03 dicembre 2020

JOB AGAINST VIOLENCE-EDUCATION FOR EMPOWERMENT


Inserimento Lavorativo Di Una Donna Dichiarante Violenza

Il Club di Iseo fornisce ad una giovane donna,vittima di violenza ed ospite di una casa protetta,un contratto di lavoro annuale presso una scuola materna di un comune bresciano.Tramite questa assunzione le si dà la possibilità di diventare autonoma e di migliorare la sua posizione con successivi corsi di formazione a cura della scuola stessa e del club.
 

Questo progetto risulta essere una concreta attività di contrasto alla violenza di genere e un esempio di intervento destinato a cambiare la vita di una ragazza in grave difficoltà. In questo modo le finalità del Soroptimist si traducono in fatti. Durante la realizzazione si sono incontrati parecchi ostacoli: difficoltà di contatti a causa dell’isolamento, soprattutto in primavera; scarsità di offerte di lavoro per la crisi economica; non disponibilità o inidoneità delle donne segnalate ;alla fine dopo numerosi incontri con i Carabinieri e con l’Associazione Rete di Dafne si è giunte all’individuazione di una ragazza che per decreto del Tribunale è stata sottratta alla famiglia di origine e affidata ad una struttura protetta. Per evidenti motivi non si può svelarne l’identità. Si sono svolti i colloqui fra lei, la presidente del club, la datrice di lavoro e le assistenti sociali ed è risultata idonea all’assunzione presso la scuola Materna di un paese bresciano. La cosa interessante è che oltre che all’assunzione la ragazza frequenterà corsi di formazione( cleaning, antinfortunistica, antincendio e antisismica).



AUTORE: Annamaria IUTICONE BERSI SERLINI - Club Iseo

PRESIDENZA: Mariolina Coppola