Ivrea e Canavese

25 settembre 2020

Una cella frigo per la Caritas


Solidarietà post Covid19

Uno dei temi che stanno più a cuore al Soroptimist International Club di Ivrea e Canavese è il contrasto agli sprechi alimentari. In un periodo in cui l’emergenza sanitaria è diventata sempre più emergenza sociale ed economica, il Club di Ivrea e Canavese ha rivolto la propria attenzione e solidarietà alle fasce più deboli fra le prime vittime dell’aumento della povertà dovuto al COVID.
Essere solidali e lavorare in rete con Enti e Associazioni che operano nel territorio è uno dei principi fondamentali del modo di agire del Soroptimist International. A tal proposito l’impegno del Club di Ivrea e Canavese si è espresso concretamente durante il lockdown nel sostegno dell’Azienda Sanitaria Locale TO4 con fondi donati per l’allestimento del Reparto COVID dell’Ospedale di Ivrea e l’acquisto di mascherine. Determinato a mettere in atto altre azioni concrete, il Club ha individuato nelle esigenze della Caritas Diocesi di Ivrea un service che potesse agevolare il lavoro di chi opera
ogni giorno a raccogliere e distribuire le eccedenze alimentari destinate alla comunità eporediese in difficoltà.
Il service a favore della Caritas diocesana si è realizzato anche grazie al ricavato della raccolta fondi effettuata durante la Serata Soroptimist degli Auguri 2019, importo che si è aggiunto alla somma già destinata dal Club per il service e ha permesso così l’acquisto di una cella frigorifera di grandi dimensioni per la conservazione degli alimenti freschi che vengono donati quotidianamente da alcuni supermercati locali e distribuiti alle famiglie in situazioni disagiate.
A completamento del service, il nostro Club offrirà ai volontari e operatori dell’organizzazione no profit un corso di istruzione inerente la gestione degli alimenti. Il corso formativo che al momento non si è potuto realizzare a causa della pandemia purtroppo ancora in atto, sarà tenuto da due socie veterinarie esperte in alimenti.
Venerdì 25 settembre alle ore 10.00, presso la sede della Caritas in piazza Castello, una rappresentanza di socie del Soroptimist International Club di Ivrea e Canavese, guidate dalla Presidente Gabriella Nobile, ha incontrato in presenza e adottando le opportune misure di sicurezza e distanziamento, i responsabili e operatori della Caritas Diocesi di Ivrea per la consegna ufficiale della cella frigorifera.



AUTORE: Laura Anglesio - Club Ivrea e Canavese

PRESIDENZA: Mariolina Coppola