Soroptimist
search

Testarde. Storie di atlete italiane dimenticate

Presentazione del libro di Caterina Caparello

Obiettivi:

Testarde.
  • Progetto Nazionale:
    DONNE e SPORT
  • Club: Lamezia Terme
  • Autore: Teresa Bevilacqua
  • Ultima modifica: Maggio 2024
  • Parole Chiave: libro , sport

Dopo la sottoscrizione della “Carta etica per lo sport femminile” con il Comune di Lamezia Terme, continua l'impegno del Soroptimist club Lamezia Terme con la presentazione del libro “Testarde. Storie di atlete italiane dimenticate” della giovane docente lametina Caterina Caparello Lunedì 20 maggio alle ore 18,00 alla libreria Tavella di Lamezia Terme e martedì 21 maggio alle ore 10 all'ITE “De Fazio”.

L'autrice, giornalista pubblicista dal 2015, racconta la storia di otte altlete “dimenticate”, otte donne che hanno usato lo sport per rendersi più libere e diverse e lo fa, non solo per tirarle fuori dall'oblio, ma anche per dimostrare come tenacia e passione siano, oggi come allora, la chiave dell'autodeterminazione.

Lunedì pomeriggio dopo i saluti della presidente del club Rachele Iovene, dialogherà con l'autrice Maria Antonietta Torchia, socia del Soroptimist club cittadino. Per l'occasione saranno presenti le ex campionesse lametine Alessandra Lucchino (scherma) e Giusy Crimi (ginnastica ritmica).

Martedì mattina, invece La Caparello incontrerà gli alunni dell'ITE De Fazio e del Polo Tecnologico per raccontare le storie di queste atlete “Testarde” e per promuovere i valori dello sport come occasione di integrazione, educazione e rispetto, e soprattutto in una prospettiva di genere.


.

X