Soroptimist Livorno

30 novembre 2021

25 novembre 2021


Le socie raccontano ... acceleriamo il cambiamento

Dal 25 novembre, Giornata mondiale dedicata al contrasto della violenza, fino al 10 dicembre, Giornata mondiale dei diritti umani, il Soroptimist  Club di Livorno ha aderito al progetto nazionale Soroptimist, con una serie di interessanti articoli, pubblicati giornalmente sui social e sul sito del Soroptimist Livorno, elaborati da 5 socie del club tratti da fonti narrative e iconografiche relativi al tema della violenza di genere e che sono stati raccolti in questo quaderno on line. Gli articoli descrivono eventi e personaggi femminili che nel tempo hanno vissuto momenti di violenza . Abbiamo la descrizione dello “Stupro “ di Edgar Degas, il personaggio di Costanza Piccolomini violentata dall’artista GianLorenzo Bernini, la pittrice Artemisia Gentileschi donna indomita e indipendente e la descrizione del quartiere londinese dell’East End dove si mosse il famoso serial Killer noto a tutti con il nome di Jack lo squartatore. Tutti esempi di quanto la donna nel tempo è stata costretta a subire, quanto si è fatto ma quanto ancora c’è da fare.




AUTORE: Maria Emanuela Bacci di Capaci - Club Livorno

PRESIDENZA: Giovanna Guercio


ALLEGATI

select contenuto from correla where idcontenuti=39858