Soroptimist
search

Appuntamento al cineforum di Bollate

Film appropriato e discussione interessante

Appuntamento

Il 17 novembre proiettato il film "La vita che verrà - Herself"

Il consueto appuntamento del cineforum presso La Casa Circondariale di Bollate è stato particolarmente interessante, perchè il Soroptimist Club di Merate ha presentato la Campagna Read The Signs, proiettando i 7 videoclip e distribuendo i volantini alle quindici donne ristrette che hanno partecipato alla riunione.

I videoclip sono stati molto ben accolti dalle detenute, per la chiarezza del messaggio comunicato. A seguire la proiezione del film della regista inglese Phyllida Lloyd "La vita che verrà - Herself" che racconta il coraggio di Sandra che lotta per ricostruirsi una vita, per costruirsi una nuova casa dove dare un futuro alle sue figlie, lasciandosi alle spalle l'esperienza della convivenza con un marito violento. 

L'aiuto della sua datrice di lavoro e della variegata comunità di amici che la circonda fa sì che Sandra riesca a ritrovare la forza necessaria a superare molti ostacoli che, sia le istituzioni, sia la gravità della sua situazione personale le hanno creato.

Nel corso del dibattito che ha seguito la proiezione e anticipato il momento conviviale tutte le partecipanti hanno parlato, portando a conoscenza delle altre donne situazioni personali molto difficili. Il film infatti ha permesso di parlare delle proprie esperienze personali riallacciandosi alla vicenda narrata, facendo nascere una condivisione particolare. Molte hanno confessato di essersi "sentite a casa", e per un pomeriggio sono state sollevate dalla quotidiana esperienza del carcere.

X