Soroptimist
search

PASSAGGIO DI CAMPANA CON LA PRESIDENTE NAZIONALE

Apertura del nuovo anno sociale con Adriana Macchi

PASSAGGIO
chevron_left
chevron_right
  • Club: Merate
  • Autore: Stefania Sacchi
  • Ultima modifica: Febbraio 2024

Venerdì 26 gennaio, ala presenza della Presidente Nazionale ,al  Passone di Montevecchia, si è tenuta la serata di apertura dell'anno sociale 2024/2025 del Soroptimist  Merate con l'insediamento di Maria Grazia Corti  nuova presidente ala guida del club.

Venerdì 26 gennaio, nella suggestiva cornice del ristorante Il Passone di Montevecchia, si è tenuta la serata di apertura dell'anno sociale 2024/2025 del Soroptimist club di Merate con la cerimonia del Passaggio della campana, e l'insediamento di Maria Grazia Corti nuova presidente ala guida del club che ha ricevuto il testimone dalla past presidente Valeria De Micheli . La serata è stata onorata dalla presenza alla cerimonia di Adriana Macchi Presidente Nazionale Soroptimist Italia , di Paola Pizzaferri Referente Nazionale Advocacy Soroptimist e del sindaco di Merate Massimo Panzeri con le assessore Fiorenza Albani e Franca Maggioni. Tante le socie soroptimiste anche dei club lombardi di Busto Arsizio, Como e Lecco e numerosissime le rappresentanze di istituzioni , club service e associazioni territoriali come l'Arma dei Carabinieri, presente con il Comandante della stazione di Casatenovo ,  L'altra metà del Cielo, Telefono donna Lecco, Rotary club Merate, I bagai di binari con Dentro&Fuori, Faresalute, Gli amici di San Francesco, Innerwheel, Ale G., la Pro Loco di Merate, tutte realtù che da anni fanno rete  con il Club di Merate . E proprio  nel suo discorso di insediamento Maria Grazia Corti ha ricordato quanto  preziose siano state tutte queste  collaborazioni  con la ferma intenzione di proseguire quanto intrapreso negli ultimi anni dal club. Ha poi preso  la parola Adriana Macchi Presidente nazionale che ha sottolineato l'importanza della continuità progettuale dei club e della  rete territoriale che si deve creare per un aiuto reciproco sugli obiettivi che ci caratterizzano con i diritti e l'empowerment della donna sempre al centro. Dopo lo scambio di doni e i ringraziamenti  il suono della campana ha sancito la chiusura della serata che fin dall'inizio ha avuto il graditissimo  sottofondo musicale di un gruppo jazz.

https://dentroefuori.it/news-dintorni/montevecchia-passaggio-della-campana-per-soroptimist-merate-2/

X