-->
CLUB
page

Progetto C&C contro lo spreco alimentare

Attività / Progetto C&C contro lo spreco alimentare

IO NON SPRECO IL CIBO NON LO BUTTO percorso educativo nella scuola primaria

Oggi 13 novembre il nostro Club di Merate ha iniziato nelle scuole prmarie del territorio il progetto didattico IO NON SPRECO IL CIBO NON LO BUTTO che coinvolge nel nuovo anno scolastico 1000 alunni di circa 50 classi ; con questo percorso Merate è entrato a far parte del Progetto in rete Soroptimist C&C per promuovere un' azione educativa sul cibo e contro lo spreco alimentare. La prima tappa è stata alla scuola di Sartirana e ha visto in prima fila le socie che hanno distribuito, presentato ed illustrato i contenuti di una brochure, studiata e realizzata come un vademecum con tanti consigli legati alle tematiche eco sostenibili e ai comportamenti antispreco sul cibo e sull'acqua a salvaguardia dell'ambiente in cui viviamo.Oltre alla Presidente Carla Bonanomi erano presenti Paola Pizzaferri e Alessandra Miori. Nei prossimi giorni gli incontri si svolgeranno nella scuola di Pagnano e di Montello e daranno il loro contrinuto anche le socie Gloria Tommasini e Roberta Riva. Ad aprile 2019 con il patrocinio del Comune ci sarà un evento di restituzione con consegna dei diplomi agli alunni.

PUBBLICATO DA:

Paola Pizzaferri - Club Merate

DATA PUBBLICAZIONE:

06 novembre 2018

PRESIDENZA

Patrizia Salmoiraghi

PROGETTO

Progetto C&C

Uguaglianza e sviluppo - Gli sprechi alimentari e il cibo che non c'è

FINALITA

Garantire alle donne e alle ragazze la sicurezza alimentare e l'accesso al più alto livello possibile di assistenza sanitaria.

CLUB COLLEGATI

Leggi anche

Club Merate 06-04-2019

C&C progetto in rete : La Premiazione

IO NON SPRECO IL CIBO NON LO BUTTO percorso educativo nella scuola primaria

Il 6 aprile all'Auditorium di Merate si è concluso   con un pomeriggio in Auditorium comunale la restituzione del progetto didattico IO NON SPRECO IL CIBO

Paola Pizzaferri - Club Merate

Club Modena 06-10-2018

Progetto della Rete C&C.

Un furgone per la comunità dell'Emporio Sociale Portobello.

A Modena l’Emporio Sociale Portobello compie cinque anni e può utilizzare il furgone acquistato grazie alla raccolta fondi organizzata dal Soroptimist Modena e

Rosanna Scipioni