Le nostre professioni | ACCEDI

HOME ›› Progetti›› Inaugurazione di "Una stanza tutta per sé".

Inaugurazione di "Una stanza tutta per sé".

Inaugurata presso il Comando dei carabinieri di Urbino la "Stanza tutta per sé" numero 105.

TAG: ,inaugurazione, violenza sulle donne, minori

Il Club ha inaugurato presso il Comando Carabinieri di Urbino una “Stanza tutta per sé” per l’audizione protetta di donne e di minori. La stanza, dotata di impianto di videoregistrazione e collegata via wifi con le stanze adiacenti, permetterà anche lo svolgimento dell’incidente probatorio nei casi in cui sono coinvolti minori, realtà di cui il Tribunale di Urbino era sprovvisto. L’inaugurazione, alla quale hanno presenziato Carla Cincarilli, prefetto, e Francesca Baldacci, Capitano dei carabinieri, è stata anche l’occasione per ribadire l’importanza delle figure femminili nelle istituzioni.

 

È arrivata la “Stanza tutta per sé” numero 105, nata dalla collaborazione del Club di Pesaro e dalla volontà della Capitano della Compagnia dei Carabinieri di Urbino Francesca Baldacci, con l’indispensabile contributo della Moretti Compact, mobilificio di Piandimeleto.  La stanza inaugurata presso la caserma dei carabinieri di Urbino è destinata all’audizione protetta di donne che hanno subito violenza e di minori. Perciò ha anche uno spazio dedicato ai bambini con colori, misure e oggetti pensati per l’infanzia. Dotata di impianto di videoregistrazione e collegata via wifi con le stanze adiacenti, permetterà anche lo svolgimento dell’incidente probatorio nei casi in cui sono coinvolti minori: opportunità importante visto che il Tribunale di Urbino ne era sprovvisto. Tutte le autorità presenti hanno riconosciuto l’importanza di uno spazio accogliente e lontano dalla freddezza delle stanze istituzionali che solitamente circonda chi deve rendere testimonianza delle proprie sofferenze. Questa difficoltà è stata ricordata anche dalla proiezione di un cortometraggio di Paolo Genovese “Piccole cose di valore non quantificabile”, che con garbo ha suscitato un’ondata di emozione tra i tanti presenti. L’inaugurazione si è tenuta alla presenza della Vice Presidente nazionale Maria Antonietta Lupi che ha ricordato i numeri statistici della violenza contro le donne e della presidente del Club Pesaro Cinzia Picciafuoco che ha sottolineato, citando Eleanore Roosevelt, il valore aggiunto dei “piccoli luoghi” dove ogni essere umano cerca dignità.

La presenza della prefetto Carla Cincarilli e della Capitano dei Carabinieri Francesca Baldacci, è stata anche l’occasione per ribadire l’importanza delle figure femminili nelle istituzioni.

 





PROGETTO

Diritti umani per tutti - Lotta alla violenza contro le donne

SCEGLI DOVE ANDARE

AREA RISERVATA - DOCUMENTI

- Documenti riservati

- Messaggistica privata

- Cerca socie

- Anagrafica

- Format per relazione unificata club

RESTA SU QUESTA PAGINA