Soroptimist
search

CONVIVIALE 31 GENNAIO 2024

MARGHERITA FENOGLIO E LA FIABA CHE IL PADRE SCRISSE PER LEI

  • Club: Sanremo
  • Autore: Stefania Manelli
  • Ultima modifica: Marzo 2024

Il 18 febbraio 1963 moriva Beppe Fenoglio, divenuto padre due anni prima di Margherita, oggi avvocata in Alba, città natale di generazione di Fenoglio. Prima che Margherita nascesse, lo scrittore aveva iniziato un racconto dedicato ad un figlio maschio. "Il bambino che rubò uno scudo", ma l'aveva lasciato incompiuto alla nascita di Margherita per la quale scrive "La favola del nonno": questo e il primo testo sono conservati nella cartella 15 del Fondo Fenoglio e pubblicati nell'edizione critica diretta da Maria Corti (1978). 

La socia Lucinda Buja ha presentato alle amiche, nella conviviale del 31 gennaio c.a., la sintesi dei suoi studi sulle due favole raccolte, nel 2008,  in una edizione Einaudi in Alba. Dei due testi il secondo -in ordine cronologico- ebbe il titolo modificato in "La favola delle due galline", per autorizzazione dello stesso Fenoglio che, in uno degli ultimi biglietti dall'ospedale delle Molinette, scriveva al suo amico Aldo Agnelli, riferendosi alla figlia Margherita: 'Parlale sempre di me...sera e mattina...Falle leggere e rileggere i miei racconti e la sua favola delle due galline'. Richiesta di prepararsi per intervistare l'avvocata Margherita Fenoglio nel teatro del Casino di Sanremo, la nostra socia ha analizzato e studiato i racconti di Beppe Fenoglio preferiti da Margherita e li ha confrontati con le due favole in oggetto, evidenziando analogie di stile e di contenuto. Per ragioni di salute Margherita non ha ancora potuto incontrare il pubblico sanremese nella data stabilita.

Lucinda Buja

X