22 aprile 2022

Stem perchè IL FUTURO E' DONNA


Le classi terze e quarte del Liceo scientifico Einaudi di Siracusa

Dopo i saluti della Dirigente del Liceo Einaudi T. Celesti e della Presidente club Siracusa M.G. Carnemolla , sono intervenute Francesca Grande , ingegnere elettronico, manager progettista di memorie integrate nei microcontrolli, Rossella Esposito, ingegnere chimico di processo, Research Laboratory Analyst. Entrambe dopo aver condiviso le caratteristiche delle aziende presso cui lavorano, hanno tracciato il loro percorso di studi e le motivazioni che hanno fatto scegliere loro lo studio approfondito delle materie scientifiche. Hanno altresì presente che il loro lavoro si svolge in un gruppo con competenze varie, che la passione è importante per potere affrontare i sacrifici utili per la realizzazione di ogni tipo di attività progettuale lavorativa. A conclusione la referente del progetto STEM N. Greco ha fornito i risultati delle schede sottoposte alle alunne nel tempo.


Venerdi 2 aprile nell’ambito del progetto STEM nella sala conferenze del Liceo scientifico EINAUDI di Siracusa dopo i saluti della Dirigente Teresella Dirigente dell’Istituto Einaudi la Presidente del club Maria Giovanna Carnemolla ha presentato le linee programmatiche del Soroptimist. di Siracusa che ha partecipato a tutte le varie fasi del progetto Stem  facendo incontrare le alunne delle penultime classi  con ricercatrici nel campo scientifico italiane e straniere. Quest'anno sono stati coinvolti tutti gli alunni delle terze  e quarte classi  ed alcuni docenti. Le due ingegnere intervenute Francesca Grande manager progettista di memorie integrate nei microcontrolli, Rossella Esposito Research Laboratory Analyst hanno relazionato sul loro percorso di studi sulle motivazioni che li hanno condotto a scegliere un percorso scientifico e una attività lavorativa coerente. Hanno fatto comprendere che la passione è importante per affrontare i sacrifici utili per la realizzazione per ogni tipo di attività  progettuale lavorativa. Si sono anche su alcuni aspetti della loro vita privata. Tutti i presenti hanno seguito con interesse e partecipazione.

Con molta spontaneità e competenza hanno interessato alunni docenti e tutti i presenti. 

"Quando le donne riescono ad emergere, specie nel campo della ricerca scientifica, si sostiene che si tratta di eccezioni alla regola.

La nostra è ancora una società in cui le donne sono ben lontane da una posizione di uguaglianza.

Se non emergono non significa che

è minore la loro intelligenza,

ma che è minore la loro libertà." Umberto Veronesi





AUTORE: Gabriella CORSO RIZZA - Club Siracusa

PRESIDENZA: Giovanna Guercio


PROGETTI NAZIONALI

Azione1: SI fa STEM

select contenuto from correla where idcontenuti=40573