Soroptimist Sondrio

22 giugno 2013

Il Club


96° dell’Unione Italiana, fondato il 30 ottobre 1982

Club gemellati: Honiara, (Isole Salomon),  Nicosia (Cipro)

Il Soroptimist di Sondrio, in quanto iscritto all'Albo regionale delle associazioni, dei movimenti e delle organizzazioni femminili, in data 22 dicembre 2009, è stato ufficialmente e pubblicamente ringraziato dal Comune di Sondrio per l'impegno profuso nella comunità locale.

Il club di Sondrio, insieme al club di Valchiavenna sono i club montani della Lombardia e occupano un territorio di 3.212 km². La provincia di Sondrio è la seconda per estensione della Lombardia,  distribuita solo per il 15% circa al di sotto dei 1000 metri di altitudine s/m. La popolazione residente in provincia è di circa 176.000 unità, di cui oltre il 51% donne.
E’ una bella parte della Lombardia, con monti innevati, laghi, fiumi, cielo prevalentemente terso… Un territorio in cui si vive bene, ma la nostra collocazione geografica, i mezzi di trasporto, la viabilità non facilitano gli incontri con altri club e con tutte le persone che condividono i nostri interessi, ma noi non ci siamo mai isolati e dal 12 gennaio 2006, la tecnologia ci ha permesso di superare le difficoltà per comunicare con il resto del mondo. Desideriamo conoscere e farci conoscere per collaborare a distanza alla realizzazione dei progetti in cui crediamo e che possono contribuire a migliorare la nostra società. Ringraziamo la Presidente Nazionale, arch. Teresa Gualtieri Garcea che già nel 2005 sollecitava i Club ad utilizzare i mezzi informatici.

 ANNI PRECEDENTI          aggiornato al 1 ottobre 2012

In questi anni sono stati affrontati molti argomenti a diversi livelli di comunicazione, privilegiando le  conferenze aperte al pubblico, le tavole rotonde, i convegni oltre le conferenze ristrette,  con relatori di elevato livello culturale. Per cui abbiamo dato “spazio” a giovani Valtellinesi, che emergono professionalmente incontrando Eric Ezechieli,Massimo Dei Cas,Gabriela Jacomella eSilvana Castelli e ad altre  persone importanti, ma sempre della nostra Valle:Monsignor Sergio Lanza, l’onorevoleBenedetto Della Vedova,la professoressa Luisa Bonesio. Nel corso degli anni abbiamo incontrato tanti altri relatori notevolmente validi e illustri

La scelta dei temi ha sempre cercato di tener conto della condizione femminile nella nostra società, anticipando spesso il dibattito culturale e i problemi del futuro, spaziando in diversi ambiti: ambiente, salute, educazione, arte e cultura, diritti umani, sviluppo economico e sociale.

I NOSTRI SERVICES SUL TERRITORIO

Creazione della biblioteca di Fusine (Comune alluvionato nel 1987) con le offerte del Soroptimist nazionale.

Fondazione dell’UNITRE di Sondrio nell’anno 1988.

Fondazione dell’AIL Associazione italiana delle leucemie e linfomi - Sezione di Sondrio dell’AIL Associazione italiana delle leucemie e linfomi - Sezione di Sondrio nell’anno 1993, in ricordo della socia Anna Battisti Canova.

Due Borse di Studio annuali negli  Anni 2004 – 2005 e 2013 per studentesse meritevoli dell’Istituto Tecnico di Agraria di Sondrio per favorire l'inserimento femminile nell'agricoltura, con una cultura e un approccio più moderno.

RESTAURI SPONSORIZZATI

 Chiesa della Madonna di campagna a Ponte Valtellina.

7 Statue lignee sopra la cantoria della Collegiata di S. Gervasio e Protasio di Sondrio (foto).

Trono ligneo della chiesa di S. Pietro di Morbegno (foto).

Gruppo ligneo scultoreo “Madonna con bambino e busto di Santo” di proprietà del Museo di Sondrio (finanziamento della Pro-Valtellina). (foto)

 I NOSTRI SERVICES A LIVELLO INTERNAZIONALE

Borse di studio in Guatemala  per permettere a ragazze povere delle zone rurali di sostenere studi universitari nella capitale. Sono state erogate 6 borse di studio per la laurea breve (3 anni) in Tecnica infermieristica, una professione dalle ricadute positive per le donne ed i bambini delle zone rurali e montane del paese. I fondi sono stati in parte stanziati dal Club e in parte ottenuti dal contributo di singole socie e da amici benefattori. Abbiamo una referente in luogo.

Progetto pap-test alle donne delle Isole Salomon

Contributi del Club a sostegno di:

Progetto della Presidente mondiale “Soroptimist roll back malaria” per combattere la malaria nel Benin.

Progetto Pozzi nel Togo “Pozzi a Kouvé”  promosso daiclub Milano Fondatore e Milano alla Scala.

Progetto Acqua per i campi di Akadeli, promosso dal Club di Valsesia.

Progetto “Turalei Soroptimist Village oak kongret” nel Sudan Golf Challenge Cup Soroptimist International d’Italia.

Progetto del Club di Bergamo sul recupero delle incisioni rupestri.

All' Abruzzo colpito dal terremoto. Borse di studio inGuatemala  per permettere a ragazze povere delle zone rurali di sostenere studi universitari nella capitale. Abbiamo un referente in luogo.

Isole Solomon: Il nostro Club ha dato un contributo finanziario alla Onlus “Progetto Salute Solomon” costituita dalla nostra sociaPiera Pelizzatti, la quale dopo il progetto Pap Test sostenuto e condiviso dal nostro Club continua il suo impegno a favore della salute delle donne locale attraverso nuove iniziative

Collaborazione nazionale

Intermeeting con i club di Lecco, Monza, Merate e Bergamo con la presenza della allora vice presidente Wilma Malucelli. Discussione sui programmi, progetti e problematiche dei Club.

Intermeeting con i Club di Vercelli e Novara (foto).

Intermeeting con tutti i club Soroptimist Lombardi  con Lorna Mead, Past President del SWP e con Marie Jeanne Bosia del club di Lugano. Presenti la futura Presidente NazionaleWilma Malucelli, Maria Luisa Frosio, Presidente del Comitato Nazionale Estensioni  -

Intermeeting con le socie del club di Reggio Emilia (foto)

Amicizia Nord/Sud per celebrare l’Unità d’Italia: il Club di Sondrio ha aderito la proposta partita dal Club di Gela, incontrandosi con il club di Bergamo e il club di Gela.
In giugno 2011 la Presidente e alcune socie  di Sondrio sono andate a Gela per formalizzare tale amicizia

Collaborazione  internazionale

Intermeeting con il Club di Coira.

Partecipazione della Past Presidente Piera Pelizzatti al Congresso internazionale del SWP a Chiang Rai (foto).

Incontro con le socie di Engiadina, presenti Lorna Mead e Wilma Malucelli.

In occasione del viaggio a Cipro incontro con le socie del Club della città (foto).

In occasione del viaggio a Salonicco  incontro con le socie del club della città The Saloniky Bisanzio (relazione - foto)

Conferenze pubbliche e convegni

LA DONNA,  LA FAMIGLIA, LA SALUTE

Disagio giovanile e solidarietà degli adulti (avv. Pizzagallo, ing. Rubini, dott. Buchard). Abuso all’infanzia: mito o realtà? (prof. Alberto Pellai). “I bambini ascoltati dagli adulti” (A.M. Petrore Durante).  “Nuove terapie antitumorali. Come tagliare i viveri al tumore e indurlo a regredire”. (ProfElisabetta Dejana). Convegno “Gli asili nido aziendali: un’opportunità per la famiglia” Asili nido aziendali del dottor Cazzola. Convegno  in associazione con il club Lions di Morbegno su “La rete di assistenza nei confronti dei minori”. Convegno in collaborazione con la fondazione IRCCS– Istituto NazionaleDei Tumori  “Senologia oggi: qualcosa è cambiato”.  Convegno in associazione con i ClubLions Masegra eTellino  “Bioetica, genetica, medicina e morale" (Prof. M. Rita Astolfi – Prof. Demetrio Errigo – Prof. Benito Melchionna – don Virginio Andena – dott. Paolo Raineri). La violenza sulla donna. Convegno  promosso dai Club Lions e Rotary, con il patrocinio  del Soroptimist. Testimonial Deborah Compagnoni. Conferenza pubblica: “Incontro con Susanna Bozzoli”, giovane artista fotografa di Chiavenna, molto nota ed apprezzata all’estero ma praticamente sconosciuta nella sua città, abbiamo voluto mettere in risalto il successo professionale di una donna che ha avuto il coraggio di uscire dalla provincia ed affrontare le sfide ed il confronto con artisti di tutto il mondo. Un esempio positivo per i giovani valtellinesi: una donna che “ce l’ha fatta” senza curarsi dei sacrifici, ma puntando sul suo talento, la serietà, l’impegno professionale.  Convegno pubblico: “La sicurezza stradale comincia in famiglia” con il patrocinio del Comune di Morbegno Mostra “Donna Oggi”: ospitata a Sondrio dal 24 al 31 marzo. Il ricavato dei cataloghi confluisce nel service a favore del Museo del Bambino dell’Aquila. ·     Conferenza pubblica organizzata in collaborazione con l'AIL: “Le cellule staminali nella terapia oncoematologica. Stato dell'arte e prospettive future”  Conferenza pubblica in collaborazione con Unitre
"La ricerca Telethon: scegliere l'eccellenza per sconfiggere le malattie genetiche"
Relatrici: Dr. Lucia Monaco di Milano e Dr. Anna Ambrosini di Tirano Allegato

L’AMBIENTE – L’ EDUCAZIONE E LA CULTURA

Conferenza pubblica “Rumore?....... Basta!” (Prof. Giuseppe M. Cavallazzi – Prof. Gian Antonio Redaelli)  Conferenza pubblica “Il paesaggio è la nostra casa” (Prof. Luisa Bonesio). Conferenza pubblica “Come e perché costruire nel rispetto della salute e dell’ambiente” (Prof. Emilia Costa). Conferenza pubblica “Gli organismi geneticamente modificati: storia, tecniche, sviluppi, prospettive ed applicazioni pratiche in ambito agrario” (dottoressaSilvana Castelli). Conferenza pubblica “Identità paesaggistica e valorizzazione del territorio” (prof. Luisa Bonesio). Mostra fotografica “acqua madre – acqua matrigna". Conferenza introduttiva “al progetto di recupero paesaggistico del Villaggio Morelli. Il Villaggio Morelli, patrimonio architettonico da conoscere e valorizzare”. Relatori: Ing. Carlo Zubiani e Prof.ssa Luisa Bonesio (in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Sondrio). (locandina - allegato - relazione). “Storia e storie di emigrazioni da Gutemberg a Bild Gates: chiacchierata multimediale” agli studenti dell’Istituto Tecnico Agrario di Sondrio (prof.Paolo Via). Conferenza pubblica “Rievocazione storica degli scambi commerciali tra Sondrio e Coira”. Conferenza pubblica “2009 anno internazionale dell’astronomia: il telescopio che cambiò il mondo”. Proiezione di “Diari di Attilio Azzola”, un lungometraggio che ha vinto il primo premio della sezione Ecrans Junior a Cannes nel 2008. (allegato). Conferenza pubblica “Il pragmatismo asburgico e le realizzazione dei collegamenti intervallivi attraverso i passi dello Spluga, dello Stelvio e dell’Aprica. La figura e l’opera di Carlo Donegani” (Prof. Cristina Pedrana) Conferenza pubblica:“Afghanistan, la doppia guerra. Gli americani 30 anni dopo i russi
Relatori d’eccezione: il Generale Franco Angioni, il giornalista esperto di Afganistan Valerio Pellizzari ed il giornalista saggista Emanuele Giordana Conferenza Pubblica: “2011 Anno Internazionale della Chimica- L' importanza della chimica dei prodotti naturali per la vita dell'uomo”.

LA NUOVA SOCIETA

Conferenza pubblica “Le opportunità della prossima rivoluzione industriale: nuovi principi per un successo economico, sociale ed ambientale” (Dott. Eric Ezechiele). Conferenza pubblica “Vivere in una società multiculturale” (Mons. Sergio Lanza). Conferenza pubblica “L’Islam e l’Occidente “(signor Andrea Menegotto).

Le conferenze interne e intermeeting hanno sempre avuto come argomenti temi riferiti a:

LA DONNA E LA FAMIGLIA; L’abuso infantile; Maltrattamenti in famiglia"Il fenomeno della violenza sui minori in Valtellina, L’AMBIENTE, L’ECONOMIA  E LA STORIA LOCALE, LA NUOVA SOCIETA’ oltre ad altre PROBLEMATICHE DI INTERESSE GENERALE.

La nostra socia Giuseppina Corti Moro ha ricevuto, il 16 ottobre 2009, il diploma  dell’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana per i cittadini residenti nel nostro territorio, consegnatole dal Prefetto, dottoressa Chiara Marolla (allegato).

La nostra amica Elisabetta Sertoli  ha fornito un documento inedito sulle donne del Risorgimento, sulla figura di Teresa Salis Calvi scaturito dalla sua memoria. I fatti riportati sono stati tramandati alla nostra amica Betta, da suo papà che a sua volta li aveva appresi dalla nonna e così sono giunti a noi.” Betta socia fondatrice del Club nel 1982, sempre presente ad ogni incontro  è  la memoria storica della vita del Club e della storia della Valtellina”     

 BEST PRACTICE AWARD 2010 DEL SI/E AL CLUB DI SONDRIO
A Ghent, in occasione del Meeting delle Gouverneur, è stato assegnato il Best Practice Award 2010 del SI/E
al SI Club di SONDRIO per il Progetto: "Pap test nelle isole Solomon"giudicato il migliore per il terzo Obiettivo del nostro Programme Focus: "Assicurare l'accesso a cure mediche per donne e bambini". Sono pervenuti i complimenti  a tutte le Amiche del Club di Sondrio e alla Socia Piera Pelizzatti, anima del bellissimo Progetto. (foto: L'Aquila 18 settembre)

 

 



AUTORE: Emanuela Zecca - Club Sondrio

PRESIDENZA: Flavia Pozzolini