25 novembre 2019

Una stanza tutta per sé a Soverato


Il 25 novembre, giornata mondiale contro la violenza sulle donne, è stato celebrato con l'inaugurazione di "Una stanza tutta per sè" presso la Caserma dei Carabinieri di Soverato.

La stanza è destinata a tutte le donne che con coraggio decidono di denunciare violenze e abusi.
Sono intervenuti la Presidente del Club Gabriella Maida, il Colonello Antonio Montanaro, il Capitano Gerardo De Siena, la Vice Presidente Nazionale Lucia Taormina.

Il Club Soroptimist Soverato, in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, ha inaugurato , nella Caserma dei Carabinieri di Soverato, l’Aula per le audizioni delle donne vittime di violenza, nell’ambito del progetto “Una stanza tutta per sé”. E’ un ambiente rassicurante e confortevole collocato al primo piano della Caserma, dotato di un moderno sistema di registrazione audio-video; uno spazio riservato ed accogliente da cui ripartire per riappropriarsi della propria libertà e della propria vita. In una sala gremita di cittadini ed autorità, segnale di attenzione su un tema di drammatica attualità, la Presidente Gabriella Maida ha spiegato l’iniziativa ai presenti, sottolineando la necessità di aiutare le donne nel momento delicato della denuncia, in quanto il silenzio e l'indifferenza uccidono quanto la violenza. Ha concluso lanciando un messaggio di speranza per le vittime: con la denuncia ci può essere una via di uscita. Il messaggio di speranza è stato concretizzato in un quadro collocato nella stanza, che raffigura una donna che tiene per mano la figlia e si dirige verso un arcobaleno, un orizzonte di serenità. Presenti all’iniziativa la Vice presidente Nazionale Lucia Taormina, che ha ripercorso lo sviluppo del progetto e la sua diffusione su tutto il territorio nazionale, il capitano Gerardo De Siena e il Colonnello Antonio Montanaro, comandante della Compagnia di Catanzaro che ha evidenziato come dopo la prima fase della denuncia la vittima è poi sostenuta da un team specializzato di psicologi.



AUTORE: Rosita Paradiso

PRESIDENZA: Mariolina Coppola


PROGETTI NAZIONALI

Una stanza tutta per sè

Finalità

Eliminare la violenza contro donne e ragazze e garantire la partecipazione delle donne nella risoluzione dei conflitti.