-->
CLUB
page

Articolo de La Voce e il Tempo

Edicola / Articolo de La Voce e il Tempo

"Stanze protette" per denunciare la violenza sulle donne

Il settimanale LA VOCE E IL TEMPO  di Torino ha dedicato un esaustivo articolo al Convegno "Una stanza tutta per sé: da Torino all’Italia contro la violenza di genere donne vittime di violenza, la denuncia" che si è tenuto venerdì 5 Aprile.

Il giornalista ha messo in evidenza l'importanza del progetto nazionale del Soroptimist "una stanza tutta per sé" nel contrasto alla violenza di genere. 

 

 

Con il titolo "Stanze protette" per denunciare la violenza sulle donne" l'articolo pubblicato sul settimanale LA VOCE E IL TEMPO di Torino riporta il contenuto delle relazioni tenute nel Corso del Convegno "Una stanza tutta per sé: da Torino all’Italia contro la violenza di genere donne vittime di violenza, la denuncia" che si è tenuto venerdì 5 Aprile all'Auditorium Vivaldi.

Sono intervenuti:

–Federica De Dominicis
Presidente del club di Torino del Soroptimist International. "Il Soroptimist, un’associazione a sostegno delle donne "

–Filippo Vanni
Ufficiale dei Carabinieri presso il Comando Generale dell’Arma: "La genesi del progetto e il suo ruolo nel contrasto alla violenza di genere"

–Dionigi Tibone
Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Torino: "Il ruolo del gruppo fasce deboli presso la Procura della Repubblica di Torino"

–Leila Picco
Past Presidente dell’Unione italiana del Soroptimist International "Una stanza tutta per sé nelle Caserme italiane"

–Valeria Valente
Presidente della commissione parlamentare d’inchiesta sul femminicidi "Rete di protezione e presa in carico in un clima che cambia"

Le loro relazioni hanno affrontato il tema della violenza di genere, la difficoltà della denuncia e la nascita delle aule protette per favorirla, il ruolo della Magistratura, e il compito del legislatore. 

 

PUBBLICATO DA:

Agnese Vercellotti - Club Torino

DATA PUBBLICAZIONE:

14 aprile 2019

PRESIDENZA

Patrizia Salmoiraghi

CLUB COLLEGATI