Soroptimist
search

LO SGUARDO DEI FILANTROPI

Mostra nel programma Bergamo - Brescia Capitali della Cultura

play_circle
chevron_left
chevron_right

Il Club ha accolto una nuova socia, Elisabetta Soliveri ! ed abbiamo festeggiato l'evento oltre che con una conviviale con una visita ad una mostra di opere 

difficilmente fruibili al pubblico messe a disposizione della Fondazione Istituti Educativi Bergamaschi per l'occasione di Bergamo e Brescia Capitali della Cultura 2023. Guida esclusiva la stessa Curatrice della Fondazione nonché 

Sindaco di Brignano G.d'Adda. 

Nella Galleria di Palazzo Visconti ci inoltriamo dove sono allestite tre sezioni dedicate ad altrettante filantrope che si sono distinte in epoche storiche diverse in territorio bergamasco: Silvia Adelasio Celati, Emilia Woyna Piazzoni e Betty Ambiveri, accomunate, oltre che dallo spirito caritatevole, da importanti lasciti all'Accademia Carrara – come le otto terrecotte settecentesche donate da Betty Ambiveri ed esposte in mostra, concludiamo con la visione delle opere dedicate ad un'altra figura femminile di assoluto rilievo nella Lombardia di inizio Ottocento, Maria Hadfield Cosway.


Qui di seguito proponiamo una panoramica delle opere che le rappresentano lasciando alla dott.ssa Beatrice Bolandrini, Conservatore del Patrimonio Storico Artistico della FIEB, il compito di un commento più permeante di queste antesignane soroptimiste !


"La poliedricità delle personalità femminili indagate nella mostra, come in particolare Silvia Celati, Emilia Piazzoni, Betty Ambiveri, e le altre raffigurate nei dipinti esposti permette sia a noi, che ai visitatori di analizzare le diverse sfaccettature che le hanno caratterizzate: si tratta sì di donne segnate dal dolore per la perdita di mariti e figli, ma anche e soprattutto di collezioniste e imprenditrici, accomunate dal nobile obiettivo di occuparsi dei più fragili, con caparbietà, tenacia, e forza di volontà, qualità non sempre lampanti nei loro ritratti, ma ben ravvisabili nel loro operato".

X