-->
CLUB
page

Orange the World

Attività / Orange the World

25 novembre | 10 dicembre

Il Soroptimist International Club di Treviso ha aderito alla campagna internazionale Orange the World promossa da UNWomen, per dire no alla violenza contro le donne.L’arancione è il colore scelto come simbolo di un futuro senza violenza basata sul genere e Orange the world è il filo conduttore di diverse iniziative ed eventi di sensibilizzazione. Il Soroptimist  International Club di Treviso ha chiesto all’ amministrazione comunale di Treviso di illuminare dal 25 novembre, Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne in arancione il Museo Bailo di Treviso, la fontana di Piazza San Leonardo e la scultura in ferro di via Roma.


A Treviso grazie alla collaborazione tra il Soroptimist e l’amministrazione comunale dal 25 novembre, Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne, al 10 dicembre, Giornata Internazionale per i Diritti Umani, saranno illuminati di colore arancio il Museo Civico Luigi Bailo, la fontana di Piazza San Leonardo e la scultura in ferro di Via Roma. Inoltre per sensibilizzare la città di Treviso e coinvolgere l’opinione pubblica sull'importante tema della prevenzione e del contrasto della violenza sulle donne, saranno collocate in punti strategici della città, locandine con il numero verde 1522.
Il Club di Treviso ha anche attivato una campagna di comunicazione per l’eliminazione della violenza di genere nei canali social. Attraverso facebook, dal 25 novembre per sedici giorni verrà divulgato un post arancione con logo Orange the world e scritta “Chiama il 1522 se sei vittima di violenza".

PUBBLICATO DA:

Silla Fontana - Club Treviso

DATA PUBBLICAZIONE:

25 novembre 2019

PRESIDENZA

Mariolina Coppola

PROGETTO NAZIONALE

Orange the world: campagna di advocacy 2019

PROGETTO

Orange the world: campagna di advocacy 2019

#orangetheworlddecidoio 2019

FINALITA

Eliminare la violenza contro donne e ragazze e garantire la partecipazione delle donne nella risoluzione dei conflitti.

CLUB COLLEGATI