Soroptimist
search

Premiazione di eccellenze femminili

Un anno di presidenza: eccellenze femminili e service nazionali

  • Autore: Francesca Poli
  • Ultima modifica: Dicembre 2023

Mercoledì 6 dicembre 2023 alle ore 19 presso il teatro "Piccola Fenice" di v. S. Francesco D'Assisi 5, Trieste, la serata è stata dedicata alla cerimonia di premiazione e riconoscimenti di giovani eccellenze femminili nelle arti, cultura e scienze vincitrici di premi e concorsi Soroptimist ed un intermezzo musicale. 

A conclusione del suo primo anno di presidenza, la presidente ha assegnato il premio di studio costituito dalla famiglia e intitolato alla socia fondatrice "Mirella Schott Sbisà", alla presenza del preside del liceo statale d'Arte "Umberto Nordio" prof. Giuseppe Verde, a quattro studentesse che si sono distinte per i migliori voti nell' anno 2023: Lapel Linda, Podznikova Alessia, Borriello Gaia Anna, Saracino Sara.

È stata assegnata la Borsa di studio "Styra Campos" istituita dalla famiglia per sostenere giovani studentesse meritevoli che si dedicano agli Studi Scientifici STEM con riconoscimento alle vincitrici 2019 e 2023 le dottoresse Sofia Flora e Viviana Poli.

È seguito il riconoscimento alla dott.ssa Giorgia Pugliese, laurea in Ingegneria, vincitrice del Bando Nazionale Bocconi 2023 per la leadership.

L'intermezzo musicale di Ludovica Borsatti, fisarmonicista allieva del Conservatorio Tartini, che ha eseguito musiche di J. P. Rameau, P. I. Cajkovskij e H. Brehme, ha portato all'attenzione anche l'Arte della Musica, alla presenza del prof. Sandro Torlontano Direttore del Conservatorio Statale di Musica "Giuseppe Tartini".

Sono stati presentati i service: il bastone interattivo con intelligenza artificiale per disabili della vista Letismart brevettato dall'ing. Marino Attini, il service per le donne carcerate con il laboratorio del "Fiorificio" e l'apertura di due Baby Pit Stop alla presenza della rappresentante dell'UNICEF Donatella Salvi.

Infine si è dato spazio a uno dei relatori che nel periodo covid della presidenza precedente non erano potuti intervenire di persona ma soltanto on line: la dottoressa Anna Gregorio, docente di astronomia e astrofisica presso l'Università di Trieste e CEO della Società "PicoSATs" presso l'Area Science Park.


X