-->
CLUB
page

Azione 3: Si sostiene ... il coraggio

Progetti / Azione 3: Si sostiene ... il coraggio

Siglato il Protocollo con la Procura della Repubblica di Spoleto.

Il Club  Soroptimist Valle Umbra ha deciso di dedicare la propria attenzione alla realizzazione di progetti volti a sostenere il Coraggio di denunciare violenze.  

 

In questo ambito si colloca il Progetto SI SOSTIENE ... IL CORAGGIO con la finalità di promuovere azioni che creino opportunità di trasformare la vita delle donne.

È nato così un Protocollo siglato con la Procura della Repubblica di Spoleto per dare la possibilità a donne vittime di violenza e che abbiamo avuto il coraggio di denunciare, di iniziare un tirocinio presso gli Uffici Giudiziari.

 

La commissione all’uopo costituita da esponenti della Procura della Repubblica e del Soroptimist International individuerà alcune tra le donne che hanno denunciato le violenze subite e visto definirsi l’iter giudiziario conseguente.

A ognuna di esse, in considerazione anche del percorso scolastico e delle rispettive attitudini, verrà offerta l’opportunità di un tirocinio volontario con un rimborso spese della durata di 3 mesi in ausilio agli Uffici della Procura della Repubblica di Spoleto ove non vige segreto istruttorio.

Grazie a questo strumento di sostegno queste donne vittime di violenza si trasformano da persone senza speranza in donne fiduciose, con voglia di fare e stima di se stesse.

L’iniziativa è straordinariamente innovativa perché vede le istituzioni operare non solo a difesa delle vittime ma anche a loro sostegno; costituisce un esempio concreto per sostenere il coraggio di denunciare ed accrescere la fiducia delle vittime nel sistema giustizia.

Presente alla firma del Protocollo, oltre ad alcune socie del Club, la Presidente Maria Luigia Fino e il Procuratore della Repubblica Alessandro Giuseppe Cannevale. Coordinatrice del progetto la socia Emilia Bellina.

PUBBLICATO DA:

Anna Zucchi - Club Valle Umbra

DATA PUBBLICAZIONE:

09 marzo 2020

PRESIDENZA

Mariolina Coppola

PROGETTO NAZIONALE

Azione 3: SI sostiene...il coraggio

CLUB COLLEGATI