-->
CLUB
page

SI Sostiene: il progetto “Mi rimetto in gioco”

Attività / SI Sostiene: il progetto “Mi rimetto in gioco”

In Sala Adige del Circolo Unificato dell’Esercito, la Presidente del Club SI di Verona Zenati e la Presidente del SI di Bassano Zonta, hanno presentato il comune progetto “Mi rimetto in gioco” sostenuto pure dai Club di Padova, Vicenza, Trento. Presente la socia di Bassano Monica Basso, ideatrice dell’iniziativa e Giuseppe Caldera, direttore della Fondazione CUOA. I 5 Club, lanciano un bando per dare ad una donna over 45, Veneta o Trentina, disoccupata, la possibilità di frequentare uno dei corsi della CUOA Business School, al fine di riqualificarsi per rientrare nel mondo del lavoro. 

Durante la riunione, alla quale ha partecipato anche la Past Gouverneur Luisella Bellinaso, Monica Basso ha sottolineato che l’idea è nata vedendo quali nuove difficoltà si sono venute a creare con l’avvento della crisi economica, specialmente per le donne dell’età di mezzo che hanno perso il lavoro, per le quali non sono previste politiche ad hoc. I cinque Club Soroptimist hanno messo sul piatto la somma di 7000 euro, necessaria per garantire ad una candidata la frequenza in uno dei quattro corsi “Executive Jobleader “ proposti del CUOA di Altavilla Vicentina, istituzione attiva da oltre 60 anni nella formazione di manager ad altissimo livello. La vincitrice del bando sarà selezionata sulla base delle sue competenze, delle sue motivazioni, e dovrà essere laureata o diplomata. Il corso avrà la durata di sei mesi e si svolgerà nei fine settimana.

PUBBLICATO DA:

Lissie Tarantino

DATA PUBBLICAZIONE:

19 aprile 2018

PRESIDENZA

Patrizia Salmoiraghi

CLUB COLLEGATI

Leggi anche

Nazionale 29-06-2018

SI sostiene: il progetto "Mi rimetto in gioco",

Lissie Tarantino

Club Potenza 25-03-2018

Progetto Si@sostiene

Nell'ambito del progetto Si@sostiene,sponsorizza il concerto per Cenerentola e orchestra che vedrà protagonista Ilaria Paolocelli vincitrice del premio nazionale Soroptimist.

Lissie Tarantino