Soroptimist Verona

21 novembre 2018

Violenza di genere: rispetto,educazione,cultura.


Nell’ambito del Progetto Nazionale “Libera di dire no” e delle iniziative dell’Assessorato P.O. del Comune di Verona per la giornata mondiale contro la violenza alle donne, si è tenuto presso il Centro Camilliano di Verona, il convegno: “Violenza di genere: rispetto, educazione, cultura.” Hanno aperto i lavori Francesca Buniato, Presidente Soroptimist e Francesca Briani, Assessore alle P.O. L’Assessore Briani si è complimentata con il Club per lo spessore dell’iniziativa e la Presidente Buniato ha ringraziato relatrici e Socie organizzatrici. Vivo l’interesse del pubblico.

Fra gli interventi proposti, tutti ad alto livello, ha particolarmente colpito quello della dott. Giovanna Marani, dell’Ufficio di Esecuzione Penale Esterna, che partendo dall’esperienza diretta di casi da lei seguiti, ha magistralmente illustrato la difficile e contorta psicologia dell’uomo maltrattante, che, con le sue contraddizioni, la sua sofferenza, le promesse spesso sincere ma poi non mantenute, con la violenza ora manifesta ed ora nascosta, rende molto difficile il lavoro degli operatori di giustizia. Competenti ed accattivanti le altre relatrici. Acceso il dibattito, al quale hanno partecipato con convinzione anche alcuni degli uomini presenti.



AUTORE: Lissie Tarantino

PRESIDENZA: Patrizia Salmoiraghi


Leggi anche

CLUB AGRIGENTO 25-11-2018

Libera di dire NO

Il Club di Agrigento ha realizzato uno spot contro la violenza sulle donne che verrà proiettato in tutte le sale cinematografiche prima di ogni film in programmazione

Laura Sartini - Unione