-->
INTERVISTA PN

Bookcrossing Liberiamo I Libri

Attività / Bookcrossing Liberiamo I Libri

Per il progetto Si va in biblioteca è stata promossa l’iniziativa di creare una Official Crossing Zone al servizio del BookCrossing presso il Caffè Letterario Emire dove le persone possono scambiarsi gratuitamente i libri e condividere la passione per la lettura. Il progetto non si ferma allo scambio di libri, ma saranno organizzati forum fra i bookcorsari, eventi e liberazioni a tema. Il BookCrossing si basa su tre principi fondamentali: amore per la cultura, disponibilità alla condivisione della cultura e libertà.

Nell’ambito del progetto biblioteca è stata promossa l’iniziativa BookCrossing di carattere mondiale di scambio gratuito di libri che si basa su tre principi fondamentali: amore per la cultura, disponibilità alla condivisione della cultura e libertà. L’iniziativa consiste nel condividere libri di lettura con altre persone per dare la possibilità ad altri lettori di vivere le stesse emozioni che quel libro ci ha dato. Basta iscriversi al sito ufficiale www.bookcrossing.com attraverso cui è possibile controllare i testi disponibili, le Official Crossing Zone dove sono collocati e dove è possibile prenderli gratuitamente. Il progetto non si ferma allo scambio di libri, ma saranno organizzati forum fra i bookcorsari, eventi e liberazioni a tema.

PUBBLICATO DA:

Lissie Tarantino

DATA PUBBLICAZIONE:

01 marzo 2019

PRESIDENZA

Patrizia Salmoiraghi

CLUB COLLEGATI

Leggi anche

Club Treviso 19-02-2019

"Si va in Biblioteca" seconda edizione

Confermato anche per il 2019 il progetto “Si va in biblioteca”, sostenuto dal Club Soroptimist di Treviso. Il focus è l’improvement femminile per la

Silla Fontana - Club Treviso