Le nostre professioni | ACCEDI

HOME ›› Attivita'›› Club Alto Novarese. Festeggiamenti per i 50 anni di Soroptimist di Maria Giulia Cardini.

Club Alto Novarese. Festeggiamenti per i 50 anni di Soroptimist di Maria Giulia Cardini.

TAG: , leadership

Foto: La figlia di Maria Giulia Cardini, Adriana Macchi (a ds.), riceve la targa per la mamma dalla Presidente Marisa Zanetta. 

 Festeggiamenti per  i 50 anni di Soroptimist di Maria Giulia Cardini, ortese, personaggio conosciuto nel Cusio per i suoi trascorsi partigiani, l’impegno politico e amministrativo, la vivacità intellettuale e la capacità didattica quale insegnante di matematica e fisica. Nel 1962 entra nel Soroptimist Club di Novara (sua sorella ne era stata Socia Fondatrice, come lo sarà di quello di Biella), partecipando sempre attivamente alla vita associativa. Nel 2006 è Socia fondatrice del Club Alto Novarese. Oggi le sue condizioni di salute non le consentono più di frequentare le riunioni del Club, ma la Presidente ha voluto comunque sottolineare questo traguardo raggiunto consegnando ad Adriana una targa in ricordo di questo impegno a testimonianza del grande affetto di tutto il Club.

 Ospite della serata Emanuela Valeri, segretaria dell’associazione culturale Famiglia Alzese, che ha illustrato i progetti attivati per i restauri della Chiesa di San Filiberto e delle cappelle circostanti che anche il nostro Club ha deciso di sostenere. La relatrice è stata introdotta dalla nostra Fiorella Mattioli che ha delineato il percorso istituzionale, sacrale e artistico della chiesa più antica della riviera occidentale.

 





PROGETTO

Leadership al femminile

SCEGLI DOVE ANDARE

AREA RISERVATA - DOCUMENTI

- Documenti riservati

- Messaggistica privata

- Cerca socie

- Anagrafica

- Format per relazione unificata club

RESTA SU QUESTA PAGINA