-->

Club Cremona. Non muro ma porta.

Attività / Club Cremona. Non muro ma porta.

“Non muro, ma porta. Forza e fragilità al femminile nell'arte di Anna Mainardi”: Elena Bugini, storica dell'arte, ha tenuto una conferenza emozionante, analizzando l'opera dell'artista ed in particolare l' installazione “le porte sognate”, dove la porta diviene il simbolo della femminilità, dell'accoglienza, della pienezza affettiva, in contrapposizione al muro, che può significare segregazione o difesa, in ogni caso risposta negativa all'aggressività dell'uomo “predatore”. Il Club, inoltre, ha esposto anche questo anno, dal 24/11 al 10/12, lo striscione contro la violenza.

PUBBLICATO DA:

Mara Miniati

DATA PUBBLICAZIONE:

23 novembre 2016

PRESIDENZA

Leila Picco

ALLEGATI

  • Lo striscione
    Foto-striscione-1522-1.pdf

CLUB COLLEGATI