09 maggio 2022

Corso Bocconi: risultati e prospettive


Incontro con le giovani bocconiane del Club di Livorno

Sabato 7 maggio alle ore 11.00 si è tenuto ieri, presso il Golf Club Livorno (loc. Tre Ponti) l’incontro organizzato dal Club Soroptimist cittadino con alcune delle giovani laureate livornesi che annualmente vengono selezionate per partecipare al Corso promosso dal SII presso la SDA Bocconi. 

Il titolo dell’evento "Corso SDA BOCCONI: risultati e prospettive" esplicita il senso dell’iniziativa che è stato essenzialmente quello di raccogliere dalla viva voce delle partecipanti impressioni e giudizi sulla loro esperienza di un Corso nato ormai molti anni fa come un momento di approfondimento e di confronto per favorire la carriera delle donne, il loro empowerment e la capacità di leadership. 

L’incontro è stato introdotto dalla PN Giovanna Guercio che è intervenuta in modalità on line.

 La PN ha tratteggiato,  in una sintesi di grande efficacia, l’ampiezza del mondo soroptimista non solo in termini cronologici e spaziali ma anche a livello degli obbiettivi e delle finalità che guidano e connotano l’attività di service svolta dai Club. In un clima di immediata reciproca simpatia le numerose socie presenti si sono confrontate, attraverso un dialogo a più voci e molto partecipato, con sei giovani ospiti ( Sara Maffei, Giulia Costa, Olimpia Domenici, Margherita Montano  in presenza e Elisa Carpenè , Maria Chiara Pucci  in connessione on line) la cui esperienza presso la Bocconi data a partire dal 2013 fino al 2021. Al di là della diversità del loro indirizzo di studio e delle loro competenze, le ‘bocconiane’ hanno espresso una valutazione unanimemente positiva del Corso da loro frequentato, concordando anche sull’efficacia della dimensione collettiva del lavoro, che riesce anche a vincere quel naturale senso di disagio che segna qualunque esperienza nuova. 

Un altro aspetto, evidenziato dalla Presidente del Club di Livorno, ha reso l’evento di oggi non solo interessante ma anche promettente, il fatto che sia stato ideato nell’ottica dell’estensione, vale a dire pensato come un’occasione di conoscenza del Soroptimist per giovani donne lanciate nel mondo del lavoro, che hanno solo ‘sfiorato‘ la realtà di un Club soroptimist, ma non l’hanno conosciuta.

Lo hanno riconosciuto le stesse ‘bocconiane’, nel corso del dialogo che hanno intrecciato con le socie. L’argomento a questo punto è diventato il mondo Soroptimist di cui è stata offerta una veloce informazione, che ha ripreso i punti fondamentali anticipati dalla PN nella sua introduzione. All’interno di questo nuovo contesto, ha riscosso molto interesse l’intervento di Stefania Briganti, referente nazionale del progetto Una finestra sul Soroptimist nel mondo, che ha allargato lo sguardo sull’orizzonte internazionale del Club, stimolando molta curiosità e dando il senso dell’ampiezza del service soroptimista.







AUTORE: Maria Emanuela Bacci di Capaci - Club Livorno

PRESIDENZA: Giovanna Guercio



CLUB COLLEGATI

APP