Le nostre professioni | ACCEDI

HOME ›› Attivita'›› "Il bambino al cobalto"

Club Val di Noto |

"Il bambino al cobalto"

il bambino ospedalizzato tra dolori e sorrisi.

L'incontro svoltosi il 21 febbraio scorso presso la sala Gagliardi del barocco Palazzo Trigona di Canicarao a Noto, organizzato dal Soroptimistclub Val di Noto, ha contribuito ad accrescere la coscienza e la sensibilità del vasto pubblico intervenuto sulla condizione del bambino in ospedale. Straordinario testimonial il noto dermatologo  Ivano Luppino, che nella sua infanzia ha trionfato sul calvario della malattia e di terapie devastanti come la cobalto terapia ("il bambino al cobalto" si definisce con serena ironia) per uscirne vincitore abbracciando una prestigiosa carriera medica e scientifica. Hanno dialogato con lui la presidente Marinella Fiume e la segretaria Maria Alecci, le quali hanno posto l'accento sul ruolo della famiglia nella guarigione, sulla necessità di creare in ospedale le condizioni adatte per non fare sentire isolati i bambini e permettere loro di continuare a vivere una vita normale, sull'importanza del gioco, della clownterapia e del sostegno alle associazioni che si occupano di allietare i bambini nelle fredde corsie ospedaliere.Il Sindaco di Noto, Corrado Bonfanti, ha avuto parole di lode affettuosa per l'inziativa e per il nostro club, le cui attività affrontano sempre temi importanti per la crescita sociale e culturale della città e del comprensorio.





SCEGLI DOVE ANDARE

AREA RISERVATA - DOCUMENTI

- Documenti riservati

- Messaggistica privata

- Cerca socie

- Anagrafica

- Format per relazione unificata club

RESTA SU QUESTA PAGINA