Le nostre professioni | ACCEDI

HOME ›› Attivita'›› Inaugurazione "NAVICELLA JUNIOR" ludoteca Reparto Nido Carcere Bollate -Progetto Nazionale " Diritti dei minori"

Club Merate |

Inaugurazione "NAVICELLA JUNIOR" ludoteca Reparto Nido Carcere Bollate -Progetto Nazionale " Diritti dei minori"

TAG: ,carcere, diritti, minori, inaugurazione

 Il 7 aprile alle ore 16,30  alla presenza del   Direttore del Carcere di Bollate Dott. Massimo Parisi , della Dott. ssa Catia Bianchi Responsabile Educatrice del Settore Femminile ,  di rappresentanti delle istituzioni e delle associazioni, le socie del Soroptimist Club  di Merate hanno organizzano una  cerimonia di inaugurazione della “Navicella junior “ una ludoteca pensata per i minori da 0 a 3 anni che da gennaio dimorano con le mamme detenute all’interno del nuovo Reparto Nido del Settore Femminile della II Casa di Reclusione Milano Bollate , uno spazio che rientra nel Progetto Nazionale a favore dei minori che vivono o incontrano i genitori negli istituti penitenziari.

La cerimonia è iniziata con un momento di riflessione sui contenuti del progetto e con i contributi del Direttore del Carcere dott. Parisi che ha ringraziato il club dell'impegno profuso , della Presidente Gloria Tomasini , di Paola Pizzaferri Past Presidente  che coordina il progetto con il carcere di Bollate , della socia Augusta Comi architetto che si è occupata dello studio degli ambienti e dei decori , e della Vice Presidente Nazionale Laura Marelli che ha illustratoto i notevoli risultati di questo  progetto nazionale a cui quasi 70 club hanno aderito.

Erano presenti e ci hanno fatto l'onore di condividere con noi questo momento la Presidente Nazionale Eletta Patrizia Salmoiraghi, la Presidente Comitato Borse di Studio del SIE Maria Luisa Frosio, l'Assessora alle Pari Opportunità del Comune di Merate Guisi Spezzaferri, le Presidenti del S/I Milano Fondatore e Milano alla Scala con alcune socie e rapresentanti dei club lombardi di Busto Arsizio e Salò, le educatrici e le psicologhe carcerarie dottoressa Valentiini, dottoressa Trobia e dottoressa  Tatti, rappresentanti della Polizia Carceraria e delle detenute del settore femminile che dal 2013 seguono il ns. progetto formativo "Navicella".

A seguire dopo il taglio del nastro e i  doni ai cinque piccoli ospiti , in un clima familiare e accogliente abbiamo condiviso un piccolo rinfresco  e poi visitato questo nuovo reparto intrattendoci con le mamme detenute e i loro bambini.

Grazie allo studio dei colori e degli spazi, grazie    agli arredi , ai libri, ai giochi , donati dal club  questo luogo   dedicato alla loro crescita e al loro svago è ora  un ambiente accogliente e formativo che si prefigge di attenuare la traumaticità della realtà carceraria , salvaguardando i loro diritti umani.

Il Club di Merate prosegue anche su questo fronte il suo Progetto Navicella a sostegno delle donne “ristrette” di questo carcere , percorso iniziato nel 2013 e tutt’oggi attivo ed operativo sul fronte delle  pari opportunità e dell’empowering femminile.

Si ringrazia la Direzione del Carcere per questa nuova opportunità di collaborazione che ci ha riservato e tutto il personale che in vario modo ha operato in sinergia al nostro fianco e che ha reso possibile concretizzare questi spazi.

Vai alla Gallery

 

  Allegato invito

 

https://





ALLEGATI

Soroptimist-Merate-Invito-7-aprile-Navicella-Junior-
Soroptimist-Merate-Invito-7-aprile-Navicella-Junior-.pdf


SCEGLI DOVE ANDARE

AREA RISERVATA - DOCUMENTI

- Documenti riservati

- Messaggistica privata

- Cerca socie

- Anagrafica

- Format per relazione unificata club

RESTA SU QUESTA PAGINA