Le nostre professioni | ACCEDI

HOME ›› Attivita'›› MODA E SOLIDARIETA'

Club Lucca |

MODA E SOLIDARIETA'

TAG: ,solidarietà nazionale, imprenditoria femminile

Moda e solidarietà: Un connubio davvero vincente. Nella serata del 21 giugno, promossa dal Soroptimist International Club di Lucca, guidato dalla presidente Renza Petroni Filippini, nella stupenda cornice di Villa Bottini, messa a disposizione dal Comune di Lucca, il Club, da sempre molto sensibile ai problemi del territorio, ha scelto di sostenere un progetto dell’amministrazione Comunale, affiancando l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti per reperire fondi necessari alla riqualificazione del Parco Giochi di piazzale San Donato dove tutti i bambini, disabili e non, potranno giocare insieme.

La serata si è sviluppata in due momenti.
La prima con una sfilata di moda nel giardino di Villa Bottini dei prestigiosi abiti dello storico Atelier Piero e Patrizia Ricci e del nuovo brand Villa Trentuno della giovane e promettente stilista lucchese Emilia Poli, borse ed accessori, che già a livello nazionale hanno trovato il consenso del grande pubblico. Le modelle, le cui acconciature sono state realizzate dai parrucchieri del Salone Sagar Evolution e il trucco da Suite 62, indossavano anche i gioielli dell’opificio La Perla. Insomma, una serata tutta lucchese dove l’imprenditoria del territorio ha aderito ad una importante iniziativa di solidarietà. Le foto sono state realizzate dal giovane e promettente fotografo Stefano Domenici.
Nella seconda parte della serata la cena dove la presidente del Soroptimist International Club di Lucca, Renza Filippini Petroni, ha ringraziato quanti hanno partecipato a questo significativo momento e gli oltre cento ospiti presenti alla serata, tra questi l’assessore comunale Ilaria Vietina.





PROGETTO

Solidarietà nazionale

SCEGLI DOVE ANDARE

AREA RISERVATA - DOCUMENTI

- Documenti riservati

- Messaggistica privata

- Cerca socie

- Anagrafica

- Format per relazione unificata club

RESTA SU QUESTA PAGINA