-->

Oltre le Sbarre

Attività / Oltre le Sbarre

Figli e genitori detenuti: un legame “oltre le sbarre”, è il tema del Convegno organizzato dal Club di Caserta per un focus sul diritto all’affettività del minore che ha il papà o la mamma reclusa e, nel contempo, sul diritto alla genitorialità del detenuto.

Hanno affrontato il delicato tema il dott. Cesare Romano, Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza e la dott.ssa Adriana Tocco, Garante delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale, entrambi del Consiglio Regionale della Campania,  la dott.ssa Alessandra Ragozzino, Psicoterapeuta e la Dott.ssa Carmela Campi, Direttore della Casa di reclusione di Carinola presso la quale il  Club inaugurerà il 23 giugno prossimo un’area verde destinata ai colloqui dei minori con il genitori detenuto.

Sono intervenuti tra gli altri il Questore di Caserta, dott. Antonio Borrelli,  che ha rivolto agli ospiti un suo breve saluto, la presidente del Tribunale distrettuale di sorveglianza di Napoli, dott.ssa Adriana Pangia e l’assessore alle politiche sociali del Comune di Caserta dott.ssa Maddalena Corvino.

PUBBLICATO DA:

Floriana Marino - Club Caserta

DATA PUBBLICAZIONE:

12 maggio 2017

PRESIDENZA

Leila Picco

ALLEGATI

  • 2017_05_12_4304
    2017_05_12_4304.pdf

CLUB COLLEGATI