Le nostre professioni | ACCEDI

HOME ›› Attivita'›› SI fa STEM ... al Liceo Cassini.

SI fa STEM ... al Liceo Cassini.

TAG: STEM, scuole

Per il secondo anno il 28 gennaio 2019 il Liceo “Cassini” ha partecipato al Progetto STEM e ampliato a 80 la platea di studenti interessati, provenienti dalla IV A e B Classica, dalla IV F Scientifica, e alunni dell’Istituto “Montale” di Bordighera.

Relatrice è stata la giovanissima corsista del Massachusetts Institute of Technology di Cambridge (MA, USA) Sonja Lindberg, candidata alla laurea in Computer Science e Management.

Di fronte agli studenti, Sonja ha svolto due sessioni di presentazione delle esperienze, degli incarichi e dei progetti dell’ultimo triennio.

Il forte entusiasmo e la motivazione di Sonja si erano già manifestati nella conviviale del 27 gennaio, durante la quale ha presentato alle Socie del Club la sua attività curricolare ed extracurricolare (A BIT OF ME AND MIT), con la traduzione simultanea di Giorgia Odasso del locale Istituto “Amoretti”.

Tra le esperienze, ha citato il suo lavoro di trasferimento di data base a Stoccolma e di modifica di programmi per raccogliere informazioni a Cambridge. A Grenoble ha inoltre partecipato a Location Privacy Protection Mechanisms e a Washington D.C. alla realizzazione di una piattaforma per gli scienziati operanti nell’Intelligence. Ha inoltre organizzato il reclutamento al MIT di 300 matricole ed è stata tutor dei coetanei. Come volontaria ospedaliera ha collaborato all’alfabetizzazione dei bambini di 200 famiglie di Brooklyn; ha partecipato allo sviluppo della StartHub Africa, Associazione che propone corsi di imprenditorialità agli studenti africani.

Le numerose domande degli studenti si sono focalizzate sulla modalità di ammissione al MIT, sulle materie del curriculum, sull’impegno giornaliero, sulla possibilità di coltivare interessi personali: sport, musica, danza, vita sociale universitaria etc. Le risposte di Sonja hanno delineato con realismo una vita studentesca piena di attività, non scevra da difficoltà e insuccessi, ma densa di soddisfazioni e tesa a realizzare una sfida con se stessi. Un ottimo modello per le studentesse italiane.





ALLEGATI

Comunicato a cura di Nicoletta Canton
sanremo-28-genn-19-comunicato.pdf


SCEGLI DOVE ANDARE

AREA RISERVATA - DOCUMENTI

- Documenti riservati

- Messaggistica privata

- Cerca socie

- Anagrafica

- Format per relazione unificata club

RESTA SU QUESTA PAGINA