Le nostre professioni | ACCEDI

HOME ›› Attivita'›› SI va in biblioteca

SI va in biblioteca

In occasione della 22ͣ “Giornata mondiale del libro e del diritto d’autorein collaborazione con la Mondadori Bookstore della Città delle Ceramiche ed affiancando il progetto di lettura “…e lessero felici e contenti”, delle classi quarte dell'I.C“Don Bosco,ha proposto la lettura dei libri “Storie della buonanotte per bambine ribelli, 100 vite di donne straordinarie” volumi 1 e 2.Sono state donate due copie del libro per ognuna delle classi coinvolte i cui alunni ne  hanno rielaborato i contenuti con lavori che hanno esposto davanti ai propri genitori e agli organizzatori dello stesso evento.

 

I giovani lettori hanno parlato di “donne di tutto il mondo e di tutte le epoche, che hanno subìto discriminazioni, soprusi e lottato in tutti i campi per “dimostrare” il loro talento”, come loro stessi hanno spiegato.

All’evento di questa mattina hanno preso parte la dirigente scolastica dell’IC “Don Bosco” Patrizia Di Lauro, la presidente del Soroptimist club Grottaglie Anna Maria Lenti, la presidente del Soroptimist club di Martina Franca, nonché delegata nazionale del progetto lettura del club Enza Buonfrate, la promotrice dell’evento e socia del Soroptimist club di Grottaglie Marisa Patruno, oltre ad un folto numero di socie dello stesso club.

“Noi alunni delle cinque classi quarte – hanno detto i bambini - abbiamo cominciato la lettura delle biografie di queste donne straordinarie, integrata con informazioni ricercate su Internet con la LIM, compilato carte d’identità, prodotto testi individuali e in attività di gruppo, individuato sul planisfero i luoghi dove hanno vissuto, contestualizzato le varie epoche, realizzato cartelloni in occasione della “Giornata Internazionale della donna” e ascoltato canzoni legate ad alcune protagoniste”.

Obiettivo di questa giornata, è stato quello di incoraggiare a scoprire il piacere della lettura e a valorizzare il contributo che gli autori danno al progresso sociale e culturale dell’umanità, all’interno dell’idea di parità di genere, che caratterizza il lavoro di sensibilizzazione delle Soroptimist nel Mondo.

“La lettura di questi volumi – hanno concluso gli alunni della “Don Bosco” - ci ha insegnato l’importanza del rispetto di genere, di religione, di etnia e di disabilità e noi alunni, dell’Istituto Comprensivo “Don Bosco” insieme alle nostre insegnanti, ringraziamo fortemente Soroptimist Club Grottaglie, che ci ha dato la possibilità di realizzare questa bellissima esperienza e la Mondadori Bookstore Grottaglie sempre disponibile a collaborare a queste iniziative”.

Grande soddisfazione per il lavoro svolto dagli alunni con il fondamentale contributo delle loro maestre, è stata espressa non solo dalla dirigente scolastica, ma anche da tutte le socie del club, che attraverso





ALLEGATI


progetto-si-va-in-biblioteca.pdf


SCEGLI DOVE ANDARE

AREA RISERVATA - DOCUMENTI

- Documenti riservati

- Messaggistica privata

- Cerca socie

- Anagrafica

RESTA SU QUESTA PAGINA