Le nostre professioni | ACCEDI

HOME ›› Attivita'›› SONO UNA PICCOLA APE FURIBONDA. Una inedita Alda Merini nei racconti della figlia Emanuela Carniti

Club Lomellina |

SONO UNA PICCOLA APE FURIBONDA. Una inedita Alda Merini nei racconti della figlia Emanuela Carniti

Chi era veramente Alda Merini? Una donna dalla personalità complessa, camaleontica e inaspettata. Poetessa innanzitutto, ma anche madre, moglie, casalinga, amica, amante della musica. Un carattere forte e fragile allo stesso tempo, una donna che ha sofferto e amato molto, anche se a modo suo. Insomma,” Una piccola ape furibonda”: è il titolo dell'incontro organizzato  in collaborazione con il centro culturale I colori della Vita, per ricordare la poetessa scomparsa nel 2009, attraverso le poesie e le parole della figlia Emanuela Carniti. Introdotta dalla presidentessa del club lomellino , Emanuela Omodeo Salé, la serata si è divisa fra le testimonianze delle figlia, che ha conversato con lo scrittore Massimo Pistoja e Edoardoo Maffeo, e le letture di A.Albertario

 Trecentosessanta persone attente ed interessate hanno partecipato alla serata.

 

 





SCEGLI DOVE ANDARE

AREA RISERVATA - DOCUMENTI

- Documenti riservati

- Messaggistica privata

- Cerca socie

- Anagrafica

- Format per relazione unificata club

RESTA SU QUESTA PAGINA