Le nostre professioni | ACCEDI

HOME ›› Progetti›› Un corso di sartoria per le donne del carcere.

Un corso di sartoria per le donne del carcere.

Nell'ambito del Progetto Nazionale Donne@Lavoro, SI Sostiene.

TAG: carcere, educazione, lavoro

La realizzazione del Progetto Nazionale SI Sostiene ha avuto inizio presso le carceri di Modena con un corso di sartoria frutto dell’accordo tra Soroptimist e Direzione delle carceri e rivolto a 4 giovani detenute, che verranno formate da esperte della Onlus Pro Dignitate, da tempo sostenuta anche dalla collaborazione del Club.

Il corso, articolato in 42 ore settimanali, si terrà negli spazi dell’Istituto Penitenziale, che ospiterà sarte e stiliste finanziate dal Soroptimist che faranno lezione e, al termine del corso, verificheranno gli obiettivi e attesteranno le competenze raggiunte.

Il diploma sarà consegnato con una piccola cerimonia.

Il corso si pone l’obiettivo di tenere occupate le Donne in difficoltà, quali appunto le detenute nelle carceri, e di insegnare loro un lavoro.

Il Soroptimist di Modena è stato contattato dalla Direttrice delle Carceri di Modena, dottoressa Rosa Alba Casella, dopo il protocollo d’intesa firmato dal Soroptimist d’ Italia e dal Ministero di Giustizia.





PROGETTO

DONNE@LAVORO

SCEGLI DOVE ANDARE

AREA RISERVATA - DOCUMENTI

- Documenti riservati

- Messaggistica privata

- Cerca socie

- Anagrafica

- Format per relazione unificata club

RESTA SU QUESTA PAGINA