Le nostre professioni | ACCEDI

HOME ›› News›› Giornata internazionale delle bambine e ragazze

Giornata internazionale delle bambine e ragazze

Comunicato stampa

La tecnologia è troppo importante per essere lasciata solo agli uomini. È con questa forte convinzione che il Soroptimist International d’Italia lancia oggi, nella giornata internazionale delle bambine e delle ragazze, DONNE@LAVORO - SI fa STEM, in collaborazione con Osservatorio di Pavia, Giulia Giornaliste, A.I.D.I.A. Associazione Italiana Donne Ingegneri e Architetti, sezione Milano.

Il Soroptimist International con Patrizia Salmoiraghi, presidente nazionale per il biennio 2017-2019, dà il via a DONNE@LAVORO - SI fa STEM, un progetto che punta all’eguaglianza di genere e all’empowerment delle giovani donne a partire dalla prima adolescenza. L’obiettivo dichiarato è quello di orientare le ragazze verso facoltà tecniche e scientifiche, guidandole a una scelta consapevole, non dettata da idee preconcette o da scarsa fiducia nelle proprie capacità. Destinatarie del progetto saranno allieve della scuola secondaria di secondo grado, con incontri interattivi, laboratori e workshop da attuarsi in scuole e/o biblioteche.

Fin dai primi anni della scuola secondaria di secondo grado è necessario sfatare il mito della inferiorità delle ragazze nelle discipline scientifiche. Socie dei club soroptimist, in un percorso di preparazione mirata e con l’aiuto di un video creato appositamente dall’Osservatorio di Pavia, partner del progetto, guideranno incontri di sensibilizzazione nelle scuole, anche affiancate da studentesse universitarie di facoltà scientifiche.

Successivamente giovani studentesse universitarie provenienti dal MIT di Boston (e già in Italia per tirocini previsti dal loro corso di studi) attiveranno laboratori per gruppi di allieve delle scuole secondarie di secondo grado. Gli incontri offriranno alle studentesse la pratica di metodologie didattiche innovative, tipiche di modalità di ricerca-azione basate su esperienze internazionali. Le esperienze delle undergraduate saranno di stimolo per una scelta consapevole della facoltà universitaria.

Infine donne che hanno raggiunto posti di rilievo in ambiti scientifici offriranno testimonianze alle giovani della loro attività professionale. Le figure femminili di riferimento saranno individuate fra socie soroptimiste con adeguate specializzazioni, fra le esperte aderenti al progetto 100 donne contro gli stereotipi (100esperte.it) e fra le socie di Associazione Italiana Donne Ingegneri e Architetti-Lombardia A.I.D.I.A. (partner del progetto).

I Club potranno anche creare connessioni con eventi significativi del mondo della scienza e della ricerca: Festival della Scienza, Notte dei Ricercatori e così via.

Gli incontri potranno essere riconosciuti come attività ai fini dell’alternanza scuola-lavoro.

I club Soroptimist di tutte le maggiori città nonché di centri minori di ogni regione italiana permetteranno la realizzazione del progetto su scala nazionale.

In ingresso e in uscita saranno verificati i risultati quantitativi rispetto al numero di studentesse il cui orientamento di scelta sia stato effettivamente influenzato dagli incontri proposti  e all’aumento in percentuale, rispetto agli anni precedenti, del numero di studentesse orientate ad iscriversi a facoltà scientifiche.





PROGETTO

DONNE@LAVORO

ALLEGATI


comunicato-stampa.pdf


SCEGLI DOVE ANDARE

AREA RISERVATA - DOCUMENTI

- Documenti riservati

- Messaggistica privata

- Cerca socie

- Anagrafica

- Format per relazione unificata club

RESTA SU QUESTA PAGINA