-->

COMUNICATO

Notizie / COMUNICATO

L'Europa non può stare a guardare la tragedia che, ogni giorno, si consuma nelle acque tra Africa e Italia, culminata in questi giorni con il naufragio - al largo della Libia - in cui hanno perso la vita centinaia di profughi. Servono misure preventive per evitare drammi umanitari di questa portata. E servono subito per salvare vite.

Le socie Soroptimist  commosse, si stringono a tutte le famiglie delle vittime dell'ultima strage di migranti. Vite recise che si aggiungono all’alto numero di persone annegate negli anni e nei mesi passati.

Ricordiamoci che il Soroptimist International sostiene: i Diritti Umani per tutti, la pace nel mondo e il buonvolere internazionale. Questi valori uniscono le Soroptimiste di ogni luogo, fede religiosa e ideologia politica.
Non possiamo e non dobbiamo dimenticare quanto accaduto e quanto sta accadendo. 

 

PUBBLICATO DA:

Bora

DATA PUBBLICAZIONE:

23 aprile 2015

PRESIDENZA

Anna Maria Isastia