Le nostre professioni | ACCEDI

HOME ›› Progetti›› Club Casale Monferrato. Don Ciotti per Cascina Graziella, casa per donne vittime di violenza

Club Casale Monferrato. Don Ciotti per Cascina Graziella, casa per donne vittime di violenza

TAG: conviviale, interclub, violenza sulle donne, conferenza

All’Agriturismo “La Possavina” di Penango si è svolto l’interclub Casale Monferrato - Asti a favore del progetto Cascina Graziella. La casa, sequestrata alla mafia, dopo la ristrutturazione rinascerà per accogliere donne con un passato di violenza e/o dipendenza. Relatore d’eccezione don Luigi Ciotti che, quale Presidente di Libera, da anni si batte per il riuso sociale dei beni che devono essere restituiti alla collettività e diventare simbolo di cambiamento e di una ritrovata legalità, moderna e condivisa. In quest’ottica, Cascina Graziella è una grande opportunità di responsabilità sociale.

In allegato: testo dell’articolo per il bisettimanale “Il Monferrato”.





PROGETTO

Diritti umani per tutti - Lotta alla violenza contro le donne

ALLEGATI

Articolo per "Il Monferrato"
Casale-Monferrato-16-nov-16-Articolo.pdf


SCEGLI DOVE ANDARE

AREA RISERVATA - DOCUMENTI

- Documenti riservati

- Messaggistica privata

- Cerca socie

- Anagrafica

- Format per relazione unificata club

RESTA SU QUESTA PAGINA