Le nostre professioni | ACCEDI

HOME ›› Progetti›› "Oltre la scena. Caffè Filosofico"

Club Treviso |

"Oltre la scena. Caffè Filosofico"

Relazione generale   

Per il Soroptimist International Club di Treviso, il rapporto con la cultura e in particolare con il teatro è sempre stato molto stretto, L’adesione e il sostegno al progetto Oltre La scena, di cui fin dagli esordi abbiamo apprezzato e condiviso l’intera progettazione e programmazione, è stato un’ulteriore lavoro di rete e condivisione. Oltre La Scena è un format dedicato allo spettacolo dal vivo della stagione operistica trevigiana, articolato in diverse proposte per la città e per il mondo della scuola. Ad ottobre 2016 ha preso avvio la 4° edizione 2016/2017 del progetto, alla quale abbiamo aderito.

 

Premessa

La partecipazione concreta del Soroptimist International Club di Treviso al progetto culturale è iniziata nel 2015. Abbiamo curato la realizzazione del logo di Oltre La Scena e ci siamo inserite in un lavoro di rete e condivisione già avviato da vari partner con l’organizzazione del Caffè Filosofico (inserito all’interno del programma Sabato 14 novembre 2015), dedicato alla storia del Teatro Comunale di Treviso. 

 

Obiettivi

Il teatro è territorio di educazione, confronto, apertura e crescita culturale, il nostro obiettivo è avvicinare al teatro un pubblico sempre più ampio, ridando alla lirica quel ruolo popolare che un tempo aveva. Le conversazioni dei Caffè Filosofici aperte a tutta la comunità trevigiana sono un luogo di riflessione e incontro, in cui tutti sono invitati a portare il proprio pensiero e la propria esperienza. Un modo originale per accostarsi al mondo della lirica, dissolvendo l’aura d’èlite che in questi anni l’ha avvolto e un contributo all’espansione culturale della città. 

 

Partnership

Soroptimist International Club di Treviso, Comune di Treviso, Teatri e Umanesimo Latino Spa, Fondazione Benetton Studi Ricerche, Conservatorio di musica A. Steffani di Castelfranco Veneto.

Si ringrazia per la collaborazione TRA - Treviso Ricerca Arte

 

I contenuti 

Anche per questa edizione di Oltre La Scena è stato riproposto il format del Caffè Filosofico, passando da uno a tre appuntamenti, sempre con la direzione artistica di Elena Filini, giornalista, musicista ed autrice di un volume sulla storia del Teatro Comunale di Treviso, che ci ha accompagnato nelle nostre conversazioni tra cultura, impresa, sport e musica. Come il caffè in Europa durante il Settecento diventò il luogo del libero pensiero, così, a Treviso, le stanze di Ca’ dei Ricchi diventano lo spazio d’incontro e dialogo tra teatro e “mondi diversi”.

 

Eventi e temi

Sabato 11 febbraio 2017 ore 16.30

Incontro con Andrea Rigoni, amministratore delegato di Rigoni di Asiago. L’agricoltura biologica, il miele e l’ape musicale. 

Azienda nata nel 1923 con il nome di Apicoltura Rigoni. La storia inizia con la nonna, che dopo il ritorno nella propria terra, terminata la Prima Guerra mondiale, portò con sé alcuni alveari. Oggi l’azienda è leader nella produzione di marmellate e miele da agricoltura biologica.

Il rapporto tra impresa e cultura, la scelta di investire in teatro e restauri. Rigoni ha prodotto alla Fenice di Venezia l’ape musicale che, come l’ape va di fiore in fiore, va di libretto in libretto, una sorta di “the best of”, il meglio delle opere liriche che andava di moda nel Settecento e aveva in Lorenzo Da Ponte, il vittoriese librettista di Mozart, uno dei protagonisti assoluti.

Sabato 4 marzo 2017 ore 16.30

Incontro con Kristian Ghedina, una vita sugli sci e testimonial Cortina 2021.

L'amore per lo sport e una grande passione: quella per le montagne. Paesaggi che diventano palcoscenici inediti dove si esprimono creatività e valori capaci di rappresentare al meglio la cultura di una terra. Originario di Cortina d'Ampezzo, Ghedina è stato il discesista italiano con numero maggiore di vittorie nella storia della Coppa del Mondo di sci alpino e uno dei migliori specialisti degli anni novanta.

Performance, disciplina, e concentrazione, doti queste che accomunano lo sport e il teatro d’opera. Kristian Ghedina racconterà le sue Olimpiadi, che per un artista lirico equivalgono ad una prima alla Scala, e come è riuscito a preservare un equilibrio negli incerti di una vita fatta di agonismo e successo, ma anche di infortuni e sconfitte.Il campione parlerà anche del suo rapporto con il teatro, del suo amore per la musica e del progetto Cortina 2021, di cui è testimonial. 

Sabato 1 aprile 2017 ore 16.30

Incontro con Luisa Corna cantante - conduttrice  e Diego Basso Direttore d'Orchestra - arrangiatore.

Il fascino incredibile del palcoscenico e quella emozione dal vivo che ti fa incontrare il calore del pubblico. 
 

Un dialogo per “imparare” dalla musica pop ad abbattere quel muro che separa la lirica dal grande pubblico. Eppure la lirica pop lo è stata, finchè non è arrivata la musica moderna.

 

Comunicazione

Comunicato stampa di annuncio all’avvio degli eventi 

 

Strumenti di promozione

Promozione attraverso i canali social, mailing list, ecc 





ALLEGATI

Oltre-la-scena-invito-11.02
27-03-2017-Oltre-la-scena-invito-A-6.02.pdf

Oltre-la-scena-invito-04.03
27-03-2017-Oltre-la-scena-invito-G-6.02.pdf

Oltre-la-scena-invito-01.04
27-03-2017-Oltre-la-scena-invito-01.04.pdf


SCEGLI DOVE ANDARE

AREA RISERVATA - DOCUMENTI

- Documenti riservati

- Messaggistica privata

- Cerca socie

- Anagrafica

- Format per relazione unificata club

RESTA SU QUESTA PAGINA