-->

Riconoscere ed affrontare la violenza di genere

Progetti / Riconoscere ed affrontare la violenza di genere

un nuovo modello culturale

In occasione della “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”, che l’ONU celebra il 25 novembre, il Soroptimist Club di Perugia ha promosso una conferenza in partnership con l'Università per Stranieri di Perugia e, in adesione alla campagna ONU "Orange the world", ha fatto illuminare di arancione la torre medievale degli Sciri, in collaborazione con il Comune di Perugia, dal 25 al 28 novembre.

“Riconoscere ed affrontare la violenza di genere”, questo è stato il tema oggetto di dibattito da parte di docenti universitari e Dirigenti della Polizia di Stato nella conferenza che si è tenuta presso l’Università per Stranieri di Perugia, giovedì 28 novembre. La Presidente del Soroptimist Club di Perugia, Maria Luisa Passeri, ha salutato il folto pubblico presente ricordando che il Club è stato promotore del progetto “Una stanza tutta a per sé”, per la realizzazione di un ambiente per le audizioni protette di donne e minori vittime di violenza presso la Questura di Perugia.  Inoltre dal 25 novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne, il Comune di Perugia, su iniziativa del Club, ha fatto illuminare di arancione la Torre degli Sciri, in adesione alla campagna “Orange the world”, con cui l’ONU ha invitato Enti ed Associazioni ad illuminare di arancione i monumenti più significativi delle proprie città. Il Prof. Rolando Marini, Professore associato di Sociologia dell’Università per Stranieri di Perugia, nell’introdurre la conferenza, ha affermato che iniziative come questa hanno l’obiettivo di “scuotere le coscienze”. Il Vice Questore Dott.ssa Rosa Alba Stramandino, Dirigente della Divisione Anticrimine, ha reso noto che i Dipartimenti di Polizia stanno investendo molte risorse “per la formazione degli investigatori e per avviare un percorso di tutela e protezione delle vittime di violenza con diverse professionalità, attraverso l’assistenza psicologica e legale”. L’Ispettrice di Polizia Dott.ssa Francesca Gosti si è soffermata sulla recente Legge n. 69 del 2019, denominata “Codice Rosso”, che ha introdotto disposizioni efficaci in materia di tutela delle vittime di violenza domestica e di genere. “La misura preventiva dell’ammonimento del Questore”, ha dichiarato la dott.ssa Gosti “è un provvedimento amministrativo di primaria importanza, che consente di intervenire immediatamente nei confronti dello stalker o del maltrattante a prescindere dalla volontà della vittima”.  Il progetto “…Questo non è amore”, promosso dalla Direzione centrale anticrimine del Dipartimento della pubblica sicurezza, “rappresenta oggi”, ha ricordato la dott.ssa Gosti, “un valido strumento per diffondere una nuova cultura di genere e aiutare le vittime di violenza a vincere la paura e a rivolgersi ad un ufficio di Polizia, dove trovare personale specializzato a raccogliere testimonianze.”La percezione sociale della violenza di genere" in Umbria è stato l’argomento trattato da Silvia Fornari, Professore associato di Sociologia dell’Università degli Studi di Perugia, che ha svolto un’approfondita indagine sugli studenti dell’Ateneo perugino, dalla quale è emerso un vissuto di ragazze che si sono trovate in situazioni sbagliate. ”Occorre un intervento educativo per modificare la relazione tra uomo e donna nella società, fortemente patriarcale, ma soprattutto nella scuola”, ha affermato Silvia Fornari. Infine la Professoressa Patrizia Moretti, psichiatra presso l’Università di Perugia, ha tracciato il profilo psicologico della donna maltrattata con estrema sensibilità e professionalità, esaminando fattori di vulnerabilità e ”legami traumatici” per concludere con una riflessione di Albert Einstein che ci interroga “Il mondo è pericoloso non a causa di chi fa del male, ma a causa di chi guarda e lascia fare”.


 

AUTORE:

Maria Gloria Nucci - Club Perugia

DATA PUBBLICAZIONE:

28 novembre 2019

PRESIDENZA

Mariolina Coppola

PROGETTO

Orange the world: campagna di advocacy 2019

#orangetheworlddecidoio 2019

FINALITA

Eliminare la violenza contro donne e ragazze e garantire la partecipazione delle donne nella risoluzione dei conflitti.

CLUB COLLEGATI

Leggi anche

Club Terni 28-11-2019

" La giornata contro la violenza di genere "

Terni, velocizzati i processi per violenza sulle donne: la svolta con l’udienza speciale.Le iniziative del Soroptimist nell’incontro in Tribunale con la presidente

Nicoletta Petrelli - Club Terni