Le nostre professioni | ACCEDI

HOME ›› Progetti›› "Una cultura informatica per i minori migranti" - Prima Lezione

Club Roma Tre |

"Una cultura informatica per i minori migranti" - Prima Lezione

TAG: ,immigrazione, bambini, formazione, lingua italiana

A scuola di computer dieci minori migranti. Decolla il progetto “Una cultura informatica per i minori migranti” ideato e finanziato dal Club Soroptimist International Roma Tre. La prima lezione si terrà lunedì 20 giugno con inizio alle ore 14  presso un’aula attrezzata dell’Università Tor Vergata di Roma.  Di età compresa tra i sedici e i diciotto anni, arrivati in Italia non accompagnati sono ospiti di cinque associazioni : Domus mundi, Centro riserva nuova, Virtus Italia, Spescontraspem, CPIM caritas Roma. Il gruppo più numeroso proviene dall’Egitto, altri dall’Albania, dal Gambia, dal Mali e dal Ghana. Selezionati dall’insegnante Carmen Genovese, responsabile della scuola IAD accreditata da Aica i dieci ragazzi sono stati scelti tra 19 partecipanti sulla base della conoscenza dell’Italiano e della confidenza con mouse e tastiera. Al termine del corso a chi avrà superato l’esame sarà assegnata la patente europea del Computer. A dare loro il benvenuto la Presidente del Club Roma Tre Luciana D’Aleo e la socia Lilli Ietto.





ALLEGATI

Quotidiano-online
Quotidiano-online.pdf


SCEGLI DOVE ANDARE

AREA RISERVATA - DOCUMENTI

- Documenti riservati

- Messaggistica privata

- Cerca socie

- Anagrafica

- Format per relazione unificata club

RESTA SU QUESTA PAGINA