Le nostre professioni | ACCEDI

HOME ›› Attivita'›› Dichiarazione Universale dei Diritti Umani

Club Torino |

Dichiarazione Universale dei Diritti Umani

Prof. Edoardo Greppi

Il Prof.Edoardo Greppi, Professore ordinario di Diritto internazionale e professore di International Institutional Law e di Diritto internazionale umanitario e tutela dei diritti umani nel Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Torino,ha illustrato le motivazioni che hanno portato  l'Organizzazione delle Nazioni Unite alla proclamazione  della "Dichiarazione universale dei diritti umani" il 10 dicembre 1948 a Parigi e il percorso fatto in questi 70 anni durante i quali si sono affermati nel Diritto Internazionale, anche se purtroppo rimasti inattuati in gran parte del mondo. 

La Presidente Federica De Dominicis, introducendo il tema della relazione, ha ricordato come il Soroptimist Day cada proprio nel giorno della proclamazione della Carta dei Diritti umani che ogni soroptimista è impegnata a rispettare e difendere.

Il prof. Edoardo Greppi ha spiegato come la promulgazione della "Dichiarazione universale dei diritti umani" non sia avvenuta per caso dopo le due guerre mondiali del '900: principi fondamentali, scritti dopo la tragedia e milioni di vittime. 

Nel 1948, dopo la tragica seconda guerra mondiale gli Stati che nel ’45 avevano dato vita alle Nazioni Unite, compresero che «il riconoscimento della dignità di tutti i membri della famiglia umana e dei loro diritti uguali ed inalienabili, costituisce il fondamento della libertà, della giustizia e della pace nel mondo», come si legge nel preambolo della Dichiarazione approvata il 10 dicembre a Parigi e di cui Eleanor Roosevelt è considerata un po’ l’artefice unitamente al giurista francese René Cassin.

Da allora i 30 articoli che compongono il documento hanno trovato vari ostacoli nell'applicazione in Paesi con cultura, religione o ideologie diverse; essendo i principi  frutto della cultura occidentale e come tali non da tutti condivisibili.

La profonda conoscenza del tema e la grande esperienza internazionale hanno permesso al Relatore un'esposizione chiara e rigorosa, evitando tecnicismi, fornendo informazioni molto apprezzate. 

Allegato: C.V. Prof. Greppi

 





ALLEGATI

Curriculum Vitae Prof.Greppi
cv-greppi-edoardo.pdf


SCEGLI DOVE ANDARE

AREA RISERVATA - DOCUMENTI

- Documenti riservati

- Messaggistica privata

- Cerca socie

- Anagrafica

- Format per relazione unificata club

RESTA SU QUESTA PAGINA